Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Tolentino, pusher nigeriano ingoia l’eroina alla vista dei carabinieri: arrestato

img

Il giovane si aggirava nei pressi della stazione ferroviaria in attesa di acquirenti

Un 22enne nigeriano, Jeffery Omonkhegbe, è stato arrestato giovedì pomeriggio per spaccio dai carabinieri di Tolentino.

Intorno alle 15.30, i militari del Norm, in collaborazione con i colleghi della Stazione di San Severino Marche, nell’ambito di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato il giovane, disoccupato e senza fissa dimora, nei pressi della stazione ferroviaria di Tolentino che si aggirava con fare sospetto in attesa di possibili acquirenti.

Il 22enne, alla vista dei militari, ha deglutito le dosi di stupefacente suddivise in ovuli che già custodiva in bocca. Fermato dai carabinieri è stato trasportato all’ospedale di San Severino dove è riuscito a espellere gli ovuli ingeriti.

I militari hanno sequestrato complessivamente 10 grammi di eroina e 2 telefoni cellulari.

Il 22enne è stato arrestato e trasferito presso il carcere di Montacuto.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar
error: Contenuto protetto !!