Il bar diventa punto di ritrovo di pregiudicati: locale sospeso 10 giorni

Il provvedimento della Polizia Amministrativa di Ancona verso un esercizio del quartiere Archi

Questa mattina gli agenti delle Volanti e della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Ancona, hanno notificato alla titolare di un bar del quartiere Archi, il provvedimento di sospensione temporanea del locale per 10 giorni, disposta ai sensi dell’articolo 100 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza in quanto il locale, nell’ultimo periodo, era un di ritrovo di pregiudicati trovati anche in stato di ubriachezza, la cui presenza rappresentava un indice di pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Tale situazione creava disagio alla cittadinanza tanto che erano giunte diverse segnalazioni da parte di cittadini.

    Ti potrebbero interessare

    Articoli più letti della settimana

    Articoli più condivisi

    Ultime dalla provincia