Zaldua grande assente di Palmense-Chiesanuova

Zaldua sarà out nella gara con la Palmense

PROMOZIONE – L’attaccante out per squalifica nella sfida salvezza di sabato

di Lorenzo Attorresi

Dopo le tante squalifiche che avevano minato le possibilità di scelta nelle ultime partite, la Palmense stavolta può abbozzare un sorriso per una defezione degli altri. Il Chiesanuova sabato si presenterà allo Stanghetta senza il sudamericano Zaldua, vero e proprio spauracchio, espulso con il Loreto. Zaldua aveva realizzato tre gol nelle precedenti tre partite prima del rosso, regalando alla sua squadra ben 7 punti. La Palmense guarda comunque sia in casa propria, alla vigilia di uno scontro che la classifica in questo momento dice sia da salvezza.

Mister Cipolletta recupera anche Marcatili, a Macerata fermo per squalifica, e spera di rimettere in piedi qualcuno tra Mattioli, Bibini e Paniconi, assenti all’Helvia Recina, dove domenica scorsa si è materializzata una sconfitta non esattamente meritata. Qualche dubbio su un paio di episodi, il gol del momentaneo 1-1 annullato per un fuorigioco passivo e anche una presunta mano galeotta in area di un difensore della Maceratese non sanzionata proprio all’ultima azione del match. Nel frattempo i fermani possono trovare conforto nell’esordio del brasiliano Galafassi che a Macerata ha debuttato discretamente. Dicevamo, scontro salvezza. Attualmente Palmense (24)-Chiesanuova (22) è sestultima contro quintultima. I maceratesi meditano di lasciare ai fermani l’ultimo posto playout, anche se ad oggi lo spareggio nemmeno si disputerebbe in quanto la penultima è distante 11 lunghezze.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia