Volley, scattano i campionati di serie B: ecco il programma delle marchigiane

Al via con un nuovo format. Maschile e femminile insieme in campo in un weekend finalmente ricco di pallavolo

Dopo diversi mesi d’attesa torneranno in campo nel weekend le squadre impegnate nei campionati nazionali di serie B. I tornei si svolgeranno con una nuova formula, studiata dalla Fipav per garantire le migliori condizioni di sicurezza a tutte le componenti che prendono parte a questi campionati.

I gironi di Serie B, attualmente composti da 12 squadre, sono suddivisi in due sotto gironi da 6 squadre. Lo scopo è quello di creare raggruppamenti “zonali” in maniera da agevolare in questa fase delicata gli spostamenti tra regioni e province. Nella prima si disputeranno gare di andata e ritorno tra le sole squadre presenti nei sotto gironi.

In serie B maschile sono sei le marchigiane ai blocchi di partenza, di cui cinque nello stesso girone, ad eccezione di Pesaro. Nel sotto gruppo F1 si inizia subito con il derby di sabato tra la Bontempi Netoip Ancona e il Volley Potentino (ore 17.30) e La Nef Osimo se la vedrà contro Alba Adriatica, unica squadra non marchigiana del girone. Domenica 24 gennaio invece il PalaSerenelli di Loreto apre le porte al derby tra Sampress e Paoloni Macerata. Nel mini-girone F2,  la Montesi Pesaro se la vedrà contro gli umbri di San Giustino. Le altre gare del mini girone: JobItalia Città di Castello-Italchimici Inters, Edottorossi Folgino-Romagna Banca Bellaria.

Nella B1 femminile sono tre le marchigiane ai blocchi di partenza inserite nel sotto girone D1: Lardini Filottrano, Pieralisi Jesi e Battistelli Termoforgia Castelbellino. Inizia sabato la Lardini in casa della 3M Perugia alle 17.30, alle 18 invece esordio casalingo per Castelbellino contro Cesena. Domenica alle 17.30 a Imola protagonista Jesi.

In serie B2 femminile invece, sono 5 le formazioni nostrane partecipanti nel girone I: Corplast Corridonia, Fano, De Mitri Energia 4.0, Pagliare del Tronto e Don Celso Fermo. Non tutte però sono state inserite nello stesso sotto girone. Nell’I1 Corridonia esordirà in casa di Forlì (ore 17.30), mentre Fano alle 18 a Cattolica. Nell’I2 invece, nessun derby alla prima giornata. Sabato la Don Celso alle 17 se la vedrà nella tana di Cesena e la De Mitri Energia 4.0 in casa contro Manoppello Scalo. Domenica alle 18 Pagliare farà visita al Teramo.

Articoli più letti della settimana