Volley Macerata, tutto facile a Matelica

PRIMA DIVISIONE - I ragazzi allenati da Roganti si impongono in appena 46 minuti di gioco

Quarto successo consecutivo per il Volley Macerata che, in appena 46 minuti di gioco, strapazza il malcapitato Matelica Volley Asd. Coach Roganti, privo di Giacobini, Bravi e Del Gobbo, in avvio schiera Corradini in cabina di regia opposto a Gentili, Sigona e Ortenzi schiacciatori ricevitori, Violini e Singh centrali con Samuele Meschini nel ruolo di libero. Netto il divario tecnico tra le due squadre, con quella di casa che riesce a racimolare appena 23 punti in tre set; nel primo parziale gli ospiti si portano subito avanti 1-10 e riescono a chiudere in scioltezza 4-25 in appena 10 minuti. Nella seconda frazione Marega rileva Sigona con Matelica che trova un iniziale vantaggio sul 3-1 ma i maceratesi capovolgono immediatamente il risultato passando a condurre 4-5, allungando poi 6-12 e 7-17 e vincendo anche il secondo parziale 10-25. Terzo set con i matelicesi che rimangono aggrappati al risultato fino al 6-7, poi i biancorossi prendono il largo 6-12 e il turno in battuta di Corradini fa dilagare i suoi che si portano sull’8-22; la formazione ospite, forte di questo vantaggio, chiude facilmente anche il terzo parziale 9-25 conquistando così l’intera posta in palio. Tre punti che consolidano il quinto posto in classifica del Volley Macerata che si porta a quattro lunghezze dalla zona playoff; nel prossimo turno la truppa di Roganti riceverà la visita del Montalbano Volley.

Matelica Volley Asd – Volley Macerata 0-3 (04-25 10-25 09-25)

Matelica Volley Asd: Cappelletti, Carradori A., Carradori D., Cataldo, De Lorenzi, Di Dio, Forotti, Silvi, Valci (K).

Volley Macerata: Meschini M. (K), Sigona, Ortenzi, Violini, Gentili, Marega, Singh, Corradini, Meschini S. (L). All. Roganti.

Arbitro: Mentonelli Giulia (MC).

Dalla Home


Altre News

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia