Volley, Cus Ancona: si ferma l’Under 13

Un allenamento dell'Under 13 del Cus Ancona

Il presidente Francescangeli: “Accordo unanime con le famiglie nonostante il campionato di interesse nazionale”

Una scelta consapevole ma anche condivisa con le famiglie. Il riferimento non può che essere al Cus Ancona che ha deciso di interrompere l’attivata dell’Under 13.

Scelta consapevole come commenta il presidente David Francescangeli. “Le nostre U13 della pallavolo si fermano. Anche se il loro campionato è stato inquadrato di interesse nazionale e se l’upgrade a zona arancione per lo sport ‘consentito’ non apporterebbe alcuna ulteriore restrizione, con la piena comprensione e condivisione delle famiglie, si è deciso di sospendere gli allenamenti. A meno della nostra serie B di calcio a 5 (comunque forzatamente ferma per gli strascichi dei 4 casi covid riscontrati qualche giorno fa che comunque si sono risolti bene ed è ciò che conta davvero), tutto lo sport cussino, con tempistiche differite ha ritenuto che fermarsi sia la soluzione più ragionevole pur andando incontro ad importanti disagi economici. Ben lieti di ripartire il prima possibile, attendiamo che le condizioni lo consentano”.

Una dichiarazione, quella del numero uno del Cus Ancona che la dice lunga sulla situazione che si sta vivendo con la speranza che la curva dei contagi inizi a scendere e si possa tornare a parlare di sport.

Dalla Home


Altre News

Med Store, bel pieno

  • 04 Dic 2022 07 50

Cbf, innesto in regia

  • 01 Dic 2022 02 36

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana