Voglia di montagna e di sci: gli impianti pronti a partire

La situazione sul Monte Piselli ad Ascoli Piceno

La neve arriva a singhiozzi negli Appennini marchigiani, ma nella gente c’è tanta voglia di sciare. Lo sanno bene i gestori degli impianti sciistici che in queste settimane sono inondati di richieste su quando si potrà praticare questo sport invernale in montagna. Raggiunto dai microfoni di Tvrs e dal giornalista Cristiano Pietropaolo il gestore degli impianti della stazione sciistica sul Monte Piselli in Località San Giacomo in provincia di Ascoli Piceno.

“Abbiamo avuto la prima neve a dicembre – racconta il gestore degli impianti Dario D’Agostino – poi durante le festività natalizie tanto sole e caldo che comunque ha portato tanta gente in montagna a continuare a fare attività di escursionismo e mountain bike”.

“Dal 2017 perseguiamo il concetto di destagionalizzazione ma soprattutto una stazione che possa definirsi turistica e non solo sciistica – spiega il Presidente Cotuge Enzo Lori – utilizzando un termine adeguato possiamo dire di avere una stazione 4×4 che offre una variegata offerta turistica dal punto di vista culturale, sportivo e naturalistico”.

Dall’impianto seggiovia “Tre caciare” di Monte Piselli. “L’impianto è pronto a partire ci auguriamo che la neve cade in abbondanza – conclude D’Agostino – si partirà con la preparazione delle piste e l’apertura del campo scuola a San Giacomo per far partire i corsi di scii per tutti”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS