Voglia di mare ma per fare il bagno bisogna aspettare: “L’acqua è sporca”

La situazione a Senigallia

Voglia di estate e di mare, ma per fare il bagno bisogna aspettare. La stagione più calda dell’anno è ormai alle porte e le spiagge iniziano a popolarsi di bagnanti e turisti. Ma quest’anno a causa delle incessanti piogge e maltempo la situazione è ancora “in alto mare” nelle località balneari. Dopo un maggio di criticità, gli operatori balneari confidano che la stagione estiva possa partire proprio a ridosso di questo weekend. A Senigallia però le criticità continuano ad esserci.

Molti bagnanti segnalano l’indisponibilità di fare il bagno al mare perché l’acqua è sporca e di colore giallastro. Dalla Rotonda al Mare, fino al Cesano in riva al mare sono presenti sporcizie, rami e fango che la corrente dei fiumi, a causa dell’alluvione, ha portato purtroppo fino al mare. I bambini, in primis, vorrebbero fare il bagno ma le condizioni dell’acqua non sembrano convincere le famiglie.

“L’acqua purtroppo è veramente brutta, – dice un utente – schiuma a riva, fossi che ancora buttano a mare, acqua molto torbida, fiumi che ancora sono grossi e portano fanghiglia; noi al mare ci andiamo comunque, ma al momento evitiamo di fare il bagno, sia noi ma soprattutto i nostri figli“. Ci vorranno ancora giorni di bel tempo per far sì che il mare si ripulisca, ma stando a quanto riportato dal portale Arpam non sono evidenziate criticità nel senigalliese e le condizioni dell’acqua continuano ad essere considerate buone.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS