Vivere il Natale nei beni del Fai: visite nei palazzi e nei castelli

Gli appuntamenti di dicembre in tutta Italia

Sono tantissimi gli eventi e le attività per tutta la famiglia che a dicembre permettono di vivere la suggestiva atmosfera natalizia nel beni custoditi dal Fai, il Fondo per l’Ambiente Italiano.

Si fanno visite guidate nei palazzi o nei castelli, si scoprono storie affascinanti e si assiste a concerti o a corsi di scrittura. L’ 8, 9, 10, 16 e 17 dicembre torna il tradizionale mercatino al Castello di Avio a Sabbionara di Avio (Tn), unico nel suo genere perché organizzato tra le mura di un maniero medievale. 30 espositori, concerti corali, piccoli spettacoli itineranti, attività per bambini e visite guidate; per tutte le date è attivo un bus navetta tra piazza Conciliazione e l’ingresso del castello.

Il 10 e il 17 dicembre alle 17.30 le porte del salone impero di Villa Panza a Varese si aprono per uno speciale afternoon tea natalizio con pasticcini e panettoni, tartine e quiche. Il 7, 8, 10 e 23 dicembre sono in programma visite speciali incentrate sul tema della luce e del colore; nel laboratorio, poi, si potrà realizzare con carte speciali un luminoso paesaggio. Visite guidate anche a Palazzina Appiani, a Milano, il 7, 8, 10 e 17 dicembre con degustazioni; letture di Natale a Casa Macchi di Morazzone (Va), il 10 e 17 dicembre; e visite guidate artistiche a Villa Fogazzaro Roi, Oria Valsolda (Co), dal primo dicembre; e alla Torre e Casa Campatelli di San Gimignano (Si), il 10 e il 17 dicembre.

Il Monastero di Torba a Gornate Olona (Va), oltre 1500 anni di stoeria, organizza l’8 e il 9 dicembre un viaggio di 2 ore e mezza nel Cristianesimo antico attraverso le immagini sacre; l’8 e il 10 dicembre è possibile fare un percorso guidato alla scoperta delle vicende del primo Bene Fai e Patrimonio dell’Umanità. Il 10 è previsto anche un laboratorio creativo per i più piccoli.

L’8 e il 10 dicembre si potrà ammirare il presepe napoletano donato al Fai per Villa della Porta Bozzolo a Casalzuigno (Va) dai maestri eredi di una storica bottega di San Gregorio Armeno; mentre dal 27 al 30 dicembre il Giardino della Kolymbethra, Valle dei Templi (Ag), mostrerà il suo presepe contadino, realizzato con il fogliame di asparagi, arance, mandarini e limoni. La Natività secondo la nota artista Maria Lai sarà presente alle Saline Conti Vecchi ad Assemini (Ca) dall’8 dicembre; seguirà un tour guidato in trenino tra le vasche salanti. Il 16 dicembre ci sarà un concerto e dal 26 al 30 tanti eventi per i più piccoli. Immancabili le passeggiate guidate tra i Sassi di Matera, vero presepe naturale il 9, il 23 e il 30 dicembre. Mostra di presepi il 2 e l’8 dicembre a Villa del Balbianello, Tremezzina (Co) e dall’8 dicembre al 7 gennaio il prezioso presepe con statue ‘focheggiate’ e dipinte in cartapesta dei maestri Angelo e Giulia Capoccia all’abbazia di Santa Maria di Cerrate (Le), dove il 9 e il 10 dicembre i più giovani possono imparare a scrivere un biglietto di auguri come gli antichi amanuensi in un laboratorio di calligrafia medievale tenuto dall’esperto Alessandro Fiorentino. Concerto di musica a cappella al Bosco di san Francesco ad Assisi (Pg) l’8 dicembre mentre il 3 è previsto un laboratorio per creare un presepe utilizzando fiori secchi, foglie, pigne e frutta. Curiosità sul modo di trascorrere il Natale nel millenario Castello di Masino a Caravino (To) con visite per i bambini il 10 e il 17 dicembre.

Infine è possibile partecipare alla suggestiva Messa della Vigilia all’Abbazia di San Fruttuoso di Camogli (Ge). I visitatori potranno curiosare nei negozi della Fondazione lasciandosi ispirare per gli acquisti natalizi: doni esclusivi, originali e di valore, anche perché l’acquisto va a sostegno del Fai per la tutela e la valorizzazione del suo straordinario patrimonio d’arte e natura. Gli iscritti Fai hanno il 10% di sconto su tutti i prodotti in vendita.

Per informazioni e prenotazioni: aspettailnataleconilfai.it e fondoambiente.it 

SCOPRI GLI EVENTI DI DICEMBRE

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS