Vittorio Petretti nuovo presidente del Comitato Marche Rugby

Succede a Maurizio Longhi

È Vittorio Petretti il nuovo presidente del Comitato Marche Rugby, rappresentanza regionale della Federazione Italiana Rugby. E’ stato eletto, dall’assemblea delle 20 società rugbistiche della regione tenutasi ieri presso la sede CONI di Ancona, con il 97% di preferenza dei votanti, a sottolineare la stima di cui gode dall’intero movimento rugbistico regionale.

Petretti-e-nuovo-consiglio-direttivo-del-Comitato-e1619336879623Petretti succede così a Maurizio Longhi, per ben 13 anni alla guida della Delegazione poi diventata Comitato Marche. “A lui il primo ringraziamento per aver ricoperto questo incarico per così lungo tempo – sottolinea subito Petretti – Oggi, dopo lunga carriera sportiva praticata in campo e a bordo campo, ritorno con un ruolo diverso nel mondo del rugby. Ho accolto con entusiasmo questa nuova sfida e so bene quanto ci sarà da lavorare per far crescere ancor più il nostro sport in una regione considerata ancora una cenerentola nel panorama rugbistico italiano. Ad oggi abbiamo una società in serie A, una in B e 8 in C, embrioni di attività femminile e società che non sempre presentano giovanili complete. Sarà dovere mio e del comitato aiutare le società a crescere e consolidarsi, contando anche sul sostegno di una Federazione che oggi, finalmente, crede fortemente in una crescita del movimento dal basso. Nell’augurare un buon lavoro al nuovo Direttivo, annuncio che uno dei miei primi provvedimenti sarà la proposta di spostare la sede del comitato regionale a Pesaro, oltre a motivi di efficienza, quale gesto di riconoscenza alla mia città di adozione alla quale sono legato per motivi affettivi, sportivi e istituzionali”

Petretti, classe ’58, nasce e cresce a Benevento dove inizia a giocare a rugby cogliendo la storica promozione in serie A proprio nell’annata precedente al suo trasferimento a Pesaro nel 1981 per lavoro, dove abbraccia subito i colori giallorossi del club cittadino, giocando per vari anni in prima squadra in serie C e B. Tecnico allenatore di terzo livello ha guidato diverse categorie del club pesarese e ricoperto il ruolo di tecnico regionale delle Marche fino alla stagione 98/99 e fino al 2015 quello di tecnico di selezione regionale. Al di fuori del rugby, oggi è Funzionario dell’Agenzia delle Entrate ed è Consigliere comunale a Pesaro. Petretti guiderà quindi il Comitato per il prossimo quadriennio affiancato dai quattro consiglieri eletti sempre nell’assemblea di ieri: Roberto Ciavaglia in quota Fano Rugby (2390 voti), Emidio Forlini in quota Ascoli Rugby (1935), Francesco Ciotti in quota Macerata Rugby (1465) e Franco Stazio in quota Ancona Rugby (1284).

LE NOTIZIE DI SPORT