Vis Pesaro verso il derby: due ballottaggi e un Valdifiori in più

Di Paola decisivo

SERIE C – Arriva la Fermana, i ragazzi di Sassarini devono trovare gol e vittoria

Contro la Fermana per ritrovare le strade della rete e della vittoria. Il derby di domenica (ore 17.30, al Benelli) dovrà segnare l’inversione di tendenza per la Vis Pesaro che non esulta dall’1-0 sul San Donato Tavarnelle, datato 9 ottobre. Da allora sono stati racimolati solo due punti in sei incontri senza l’ombra di un gol per una crisi che ha indotto la società a pescare nel mercato degli svincolati due giocatori dall’illustre passato come il centrocampista Valdifiori e l’attaccante Pucciarelli.

“Entrambi potranno essere di notevole aiuto nel nostro cammino. Il primo è entrato subito bene a Montevarchi. Il secondo spero di averlo disponibile per la prossima partita. Hanno notevole esperienza e aiuteranno i giovani a crescere”. Ringrazia la società per le operazioni effettuate il tecnico David Sassarini che invoca passi avanti sotto il profilo della convinzione al cospetto dei canarini degli ex Eleuteri, De Nuzzo e Pellizzari. “Sfideremo un avversario roccioso, abituato a lottare fino all’ultimo secondo, che può creare situazioni di pericolo in tante situazioni. Gli elementi di qualità in quell’organico non mancano. Noi dovremo sfoderare lo stesso atteggiamento di Montevarchi giocando in velocità e non avendo timore di prenderci rischi, quando necessario”. Sarà un derby da vincere prima di tutto sul piano dell’atteggiamento. “Abbiamo tanti motivi per centrare i tre punti – ha concluso Sassarini – a partire dalla gioia che vogliamo dare ai nostri tifosi, proseguendo con la classifica da migliorare e terminando con il processo di crescita da ricercare per una squadra che ha tanto da scrivere”.

Il rientro di Coppola e l’arrivo di Valdifiori, che ha esordito nella ripresa a Montevarchi, aumentano le possibilità di scelta a centrocampo, dove mancano gli infortunati Astrologo e Marcandella. L’ex Rossoni e Ghazoini si contendono una maglia sulla fascia destra difensiva, come Egharevba e Provazza in attacco.

 PROBABILE FORMAZIONE

 VIS PESARO (4-3-3): Farroni; Rossoni, Gavazzi, Bakayoko, Zoia; Di Paola, Valdifiori, Coppola; Cannavò, Fedato, Provazza. All. Sassarini.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS