Vis Pesaro, sfida durissima in casa della Reggiana: le probabili formazioni

SERIE C – Domani (sabato) in campo alle 17,30

La Vis Pesaro nella tana di una big. La sfida di sabato (ore 17.30, al Mapei Stadium) contro la Reggiana arrabbiata per il pareggio subito a tempo scaduto dalla Carrarese e desiderosa di riprendersi il primato, rappresenterà un banco di prova durissimo per i biancorossi che hanno racimolato un solo punto nelle ultime tre giornate senza segnare reti. A Gavazzi e compagni servirà una prova ai limiti della perfezione per guadagnare un risultato positivo e ricreare serenità in un ambiente deluso dagli ultimi risultati. “Affronteremo una squadra fortissima e dovremo fare una partita perfetta per ottenere un risultato positivo. Dovremo avere coraggio provando a essere propositivi, ad aggredire con coraggio gli avversari e a determinare noi le situazioni di gioco”. Ha presentato così la sfida di sabato David Sassarini che continua a pensare positivo. “In una stagione ci sono dei momenti – ha proseguito il mister – e noi dovremo essere bravi a superare questo in cui facciamo fatica a segnare. Dobbiamo migliorare nell’ultima giocata e sfruttare meglio le situazioni che creiamo”.

Il rientro di Fedato, autore di 4 dei 6 gol finora messi a segno dalla squadra, eleva la forza d’urto della Vis che spera di poter schierare Di Paola, allenatosi col contagocce in settimana per un ascesso dentale. Nelle retrovie spetterà a capitan Gavazzi e Bakayoko il compito di sterilizzare il temibile attacco della Reggiana. La società ha intanto comunicato che “il calciatore Davide Marcandella si è operato in data odierna di ricostruzione artroscopica del legamento crociato anteriore presso la Clinica Maria Cecilia Hospital di Cotignola. L’intervento, eseguito dal professor Zini alla presenza del medico sociale dott. Sanchioni, è perfettamente riuscito. È previsto un periodo di recupero per il ritorno all’attività agonistica di circa sei mesi”.

Sull’altro versante fronteggia tanti problemi il mister degli emiliana Diana, al rientro in panchina dopo due turni di squalifica, che si ritrova senza Hristov, Nicoletti e Varela e con D’Angelo, Pellegrini e Montalto in forte dubbio. In attacco potrebbe tornare titolare Lanini, lasciato in panchina nel posticipo contro la Carrarese. A centrocampo spetterà a Rossi il compito d’ispirare la manovra.

PROBABILI FORMAZIONI

REGGIANA (3-5-2): Turk; Luciani, Cremonesi, Cauz; Guglielmotti, Nardi, Rossi, Kabashi, Gueiebre; Rosafio, Lanini. All. Diana.
VIS PESARO (4-3-3): Farroni; Ghazoini, Gavazzi, Bakayoko, Zoia; Astrologo, Coppola Aucelli; Cannavò, Fedato, Provazza. All. Sassarini.
ARBITRO: Di Francesco di Ostia Lido.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS