Vis Pesaro, scelto l’allenatore

La Vis ci prova, Pineto tiene duro

SERIE C – Sarà ancora Banchieri

La Vis Pesaro riporte da Simone Banchieri. L’ufficialità è arrivata tramite una conferenza stampa, in cui il mister, chiamato nella parte finale della scorsa stagione per compiere un’autentica impresa, ha parlato per la prima volta dal suo avvento in biancorosso. “Ringrazio la società – ha dichiarato il mister – che mi ha messo a mio agio in questi mesi. Per i risultati bisogna dare merito ai ragazzi che si sono fatti trovar pronti, a partire dalla partita con l’Imolese che rappresentava uno spareggio anticipato. Il successo con la Carrarese ci ha dato la certezza della salvezza. Tutte le componenti hanno contribuito a far rimanere la Vis Pesaro tra i professionisti per il sesto anno consecutivo”. L’ex mister del Novara ha trovato nel club rossiniano le prerogative per lavorare nel migliore dei modi. “Sono venuto con tanto entusiasmo, ma se non hai giocatori bravi e se non hai dirigenti che ti mettono tutto a disposizione sarebbe stata dura. Ci siamo riusciti e questo è un punto di partenza per Pesaro: quando scatta una chimica precisa è più facile ottenere risultati”. Il futuro è già stato tracciato dalle parole del presidente Bosco. “Quando sono arrivato la situazione era complessa, ma conoscevo la qualità dei ragazzi presenti. Serviva stimolarli e portare nella loro testa una mentalità differente: i risultati ci hanno premiato. Adesso penseremo al futuro, che ci proporrà un progetto giovane, in cui dovremo far calcio con determinate caratteristiche puntando sui giovani e sulla territorialità”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS