Vis Pesaro, è crisi nera

SERIE C – I biancorossi cadono al Benelli contro l’Albinoleffe, è la quarta sconfitta consecutiva: decide la rete di Gonzi a inizio secondo tempo

La rete di Gonzi ad inizio ripresa conclama la crisi in casa Vis Pesaro. Gli uomini di Colucci incassano la quarta sconfitta consecutiva e non riesce a sfatare il tabù “Benelli”. La vittoria tra le mura amiche manca infatti da oltre due mesi. Eppure la Vis parte forte e nei primi dieci minuti va vicino al gol prima con Gaiola, poi con Rizzato ma non riesce a trovare il vantaggio. Dopo mezz’ora a tinte biancorosse, è l’Albinoleffe a prendere in mano il pallino del gioco e provare pericolose incursioni in area vissina. Al 38′ è la traversa a salvare la Vis sul tiro ravvicinato di Sbaffo. Le due squadre tornano dagli spogliatoi senza sostituzioni, ma l’equilibrio del match cambia subito. Al 46′ infatti Gonzi approfitta dello spazio concessogli dalla difesa pesarese, per battere Tomei e siglare così la sua prima rete stagionale. Subito lo svantaggio, Colucci prova a cambiare inserendo Petrucci per Rocchi. Ad andare vicino alla rete del raddoppio è però l’Albinoleffe, ma Sbaffo non aggancia un buon pallone in area e sfuma così l’occasione per i lombardi. La Vis non riesce a creare spunti degni di nota e per l’Albinoleffe è facile controllare la sfida. Al 79′ Colucci decide di tentare il tutto per tutto inserendo Tessiore, Diop e Romei, per Gaiola, Guidone e Hadziosmanovic. Ancora una volta però è l’Albinoleffe a rischiare il raddoppio, Giorgione arriva con un attimo di ritardo sul cross di Kouko e non riesce ad impattare la sfera a porta spalancata. Alla fine è festa grande per i tifosi bergamaschi arrivati in riva all’Adriatico, che possono gioire per tre punti importantissimi in chiave salvezza. Al Vis Pesaro esce a testa bassa ed ora rischia di scivolare fuori dalla zona playoff. 
 
Il tabellino
 
VIS PESARO – ALBINOLEFFE 1-0
 
VIS PESARO (3-4-1-2): Tomei; Rocchi (52′ Petrucci), Briganti, Gennari; Hadziosmanovic (79′ Romei), Paoli, Gaiola (79′ Tessiore), Rizzato; Lazzari; Voltan (61′ Olcese), Guidone (79′ Diop). All. Colucci 
 
ALBINOLEFFE (3-5-2): Cortinovis; Riva, Gavazzi, Mondonico; Gusu, Sbaffo (74′ Michetti), Genevier, Giorgione, Gonzi; Razziti (80′ Kouko), Cori. All. Marcolini 
 
Arbitro: Collu di Cagliari
 
Reti: 46′ Gonzi
 
Note. Ammoniti: Gavazzi; Recupero: 0’pt – 5′ st

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS