Vis Pesaro, Da Pozzo ti ha tirato fuori dal pozzo: con la Fermana si tornerà al Benelli

SERIE C – Il giovanissimo ex Venezia ha siglato un gol all’Entella mettendo fine all’astinenza di 300 minuti. Ora difficile viaggio a Gubbio, poi di nuovo a casa per il derby

Quasi trecento minuti. Tanto è durata l’astinenza in avvio di campionato della Vis Pesaro che non aveva mai segnato nelle prime tre giornate totalizzando zero reti. A spezzarla ha provveduto il giovane Lorenzo Da Pozzo (classe 2004), subito a segno alla prima da titolare con la maglia biancorossa che ha sbloccato il risultato contro la Virtus Entella spalancando le porte alla prima affermazione stagionale, blindata nel finale.

“Ringrazio in primo luogo mister Banchieri per la fiducia: non capita tutti i giorni un ragazzo della mia età di esordire in Serie C da titolare. Il primo gol è stata una bella emozione, ma contano di più i primi tre punti che abbiamo ottenuto”. Si è espresso così il promettente prospetto della Vis al termine del match con l’Entella che ha dissipato i dubbi d’inizio stagione e potrebbe aprire orizzonti diversi. “Dispiace che il primo gol sia arrivato in casa, ma in uno stadio che non è il nostro. Speriamo che avvenga al più presto anche al Benelli. Ci tengo a dedicarlo alla mia sorellina Giulia”.

Arrivato verso la fine del mercato estivo, Da Pozzo si è subito calato alla grande nella nuova realtà. “Col Venezia ho svolto la preseason, ma giocare gare vere è tutta un’altra cosa. In precedenza avevo avuto esperienze coi grandi e avevo già capito che sarebbe stato tutto un altro mondo. Adesso è necessario continuare sulla strada intrapresa”.

Rotto il ghiaccio in casa, la Vis è chiamata a confermarsi in trasferta. Domani, sabato, ore 20.45, un impegno probante attende i biancorossi, impegnati nella tana dell’ambizioso Gubbio che ha già affrontato due marchigiane, espugnando il Del Conero per 2-1 e pareggiando per 0-0 la settimana successiva contro la Fermana al Barbetti. A proposito, la Fermana sarà poi la prossima avversaria. Appuntamento per il posticipo di lunedì 2 ottobre, in un Benelli fresco fresco di restyling.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS