Vis Pesaro, big match in coppa col Pescara: “Partita da onorare”

SERIE C – Mister Sassarini alla vigilia del match: “Spazio a chi ha giocato meno”

Un test stimolante attende la Vis Pesaro in Coppa Italia. Mercoledì (ore 18) i biancorossi saranno di scena all’Adriatico contro il Pescara in un derby venuto meno in campionato per lo spostamento degli adriatici nel girone meridionale di Serie C. Imbattuti in trasferta, i pesaresi proveranno a fare bella figura contro un avversario dalla rosa importante, allestita per tentare l’assalto alla cadetteria persa due anni fa. “È una partita da onorare, in cui servirà la massima attenzione. Giocherà chi ha avuto meno spazio in campionato e sarà un’occasione utile per capire chi può aspirare a diventare titolare nel prosieguo della stagione”.

Ha presentato così l’appuntamento infrasettimanale David Sassarini che approfondisce gli aspetti meno convincenti del 2-2 di sabato contro la Torres, incassato a tempo scaduto. “Nell’arco dei 90 minuti abbiamo mostrato per lungo tempo la personalità giusta, ma nel finale non abbiamo gestito bene l’incontro. Ci sono state diverse situazioni in cui potevamo far meglio. Dobbiamo imparare a essere sempre propositivi”.

Il pensiero vola anche all’impegno di domenica contro il San Donato in un campionato che continua a propinare sorprese. “Ogni partita è complicata – ha terminato Sassarini – e l’equilibrio regna sovrano, basta pensare ai tanti punti lasciati per strada dalle prime in classifica. Il Fiorenzuola adesso vola, ma quando la battemmo dissi subito che la nostra prestazione era stata sopra le righe. L’Ancona ha subito perso dopo aver stravinto al Benelli: quel giorno è responsabilità nostra se l’abbiamo resa troppo forte. 

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS