Vis per il riscatto a Sassari, ecco la probabile formazione

Mister Sassarini della Vis Pesaro

SERIE C – Le ultime in vista della sfida con la Torres

La Vis Pesaro ha voglia di riprendere la via maestra. L’anticipo di sabato (ore 14.30) nella tana della Torres rappresenta un ostacolo impegnativo per i biancorossi, chiamati a cancellare la brutta prestazione fornita nel derby contro l’Ancona. “Siamo consapevoli degli errori fatti che non dobbiamo assolutamente ripetere. Gli avversari principali siamo noi stessi: dobbiamo fare la partita, senza aver paura di sbagliare”.

Ordina coraggio e intraprendenza in vista della seconda trasferta in terra sarda dopo quella vincente del 14 settembre a Olbia il tecnico biancorosso David Sassarini che ha visto il gruppo con lo spirito giusto in settimana. “Abbiamo valori importanti che metteremo in mostra anche a Sassari. Giocheremo contro una squadra rilanciata dal blitz di Macerata, su un campo caldo, di fronte a un pubblico numeroso. Sono queste le partite che danno stimoli. I miei giocatori devono avere personalità e il coraggio di giocare la palla in avanti, oltre che di gestire i momenti positivi e negativi della partita”.

Il tris incassato dall’Ancona servirà per crescere. “Occorrono anche le sbandate – ha concluso il timoniere – per acquisire la giusta identità. Se andiamo in svantaggio non dobbiamo avere un atteggiamento psicologico sbagliato, ma continuare a credere nei nostri mezzi”.

In tema di formazione, Sassarini recupererà Fedato ma non Di Paola e Cusumano, alle prese con problemi muscolari. Mancherà anche lo squalificato Ghazoini, espulso contro l’Ancona per la seconda volta in quattro gare disputate.

Reduce dalla vittoria contro la Recanatese, il timoniere dei sardi Greco dovrebbe riproporre il tandem offensivo composto da Diakite e Ruocco preferendoli ai big Luppi e Scappini. Le corsie laterali saranno affidate a Gianola e Liviero, mentre Dametto sarà il perno difensivo.

PROBABILI FORMAZIONI

TORRES (3-5-2): Garau; Ferrante, Dametto, Antonelli; Girgi, Masala, Lora, Gianola, Liviero; Diakite, Ruocco. All. Greco.

VIS PESARO (4-3-3): Farroni; Rossoni, Gavazzi, Bakayoko, Zoia; Marcandella, Coppola, Aucelli; Egharevba, Gucci, Cannavò. All. Sassarini.

ARBITRO: Ceriello di Chiari.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana