Violento incendio nella chiesa sconsacrata, pompieri al lavoro per oltre 4 ore

Le cause sarebbero accidentali

Un violento incendio è divampato ieri pomeriggio nella vecchia chiesa sconsacrata nella frazione Centinarola di Fano, da tempo adibita a magazzino di indumenti usati per la Caritas: le fiamme hanno distrutto un grosso quantitativo di vestiario, oltre a provocare gravi danni ai locali dell’ex chiesa ‘Sacro cuore di Gesù’ e al tetto della struttura; si è alzata una densa colonna di fumo nero che ha avvolto anche la zona limitrofa.

Sono intervenute per oltre quattro ore, fino alle 20, due squadre dei vigili del fuoco da Fano e Pesaro, anche con un’autoscala; nel frattempo la strada di fronte era stata chiusa. Incendio domato ma locali non fruibili a causa dei danni. Sul posto anche la polizia locale e gli agenti del Commissariato di Fano per accertare le cause del rogo che sarebbero in ogni caso accidentali. Al momento dell’incendio vi sarebbero stati addetti che stavano ‘lavorando’ gli indumenti per imballarli e spedirli.

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana