Violenta rissa tra fazioni rivali: spunta anche un video, denunciati 8 giovani

Indagini dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Urbino hanno denunciato a piede libero nei giorni scorsi 8 giovani compresi tra i 18 e i 22 anni residenti a Urbania, Fermignano e Aqualagna per rissa in concorso.

I fatti per i quali sono accusati, risalgono alla sera dell’8 maggio scorso, quando al di fuori di un esercizio commerciale, nella periferia di Fermignano, per futili motivi, propabilmente dovuti anche all’abuso di alcolici, due fazioni si sono affrontate a mani nude in una sorta di resa dei conti. Il video della scazzottata è stato anche pubblicato sui social.

Tre di loro, sono ricorsi alla cura dei sanitari al pronto soccorso dell’ospedale di Urbino, con echimosi in varie parti del corpo e traumi alle mani al capo agli ochi e al costato. Da qui sono partite le indagni dei militari, coordinati dal Comandante Renato Puglisi che hanno portato all’individuazione e alla denuncia degli 8 denunciati.

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

Articolo Precedente
Articolo Successivo

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia