Violenta lite nel b&b con un cliente: titolare finisce al pronto soccorso

I due sono venuti alle mani per una prenotazione online cancellata

Botte da orbi in un Bed & Breakfast nel centro di Ancona. Protagonisti della vicenda il proprietario della struttura, un italiano di 65 anni, e un cliente, un 56enne slovacco. Il primo ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari subendo lesioni guaribili in sette giorni.

Stando alle testimonianze, la lite è scoppiata per una prenotazione online “sbagliata”: il 56enne ha riferito agli agenti della Questura di Ancona intervenuti sul posto, che il proprietario del B&B senza nessun motivo aveva annullato la sua prenotazione online. Il titolare invece sosteneva che il cliente, da regolamento, aveva diritto alla colazione ma non di usufruire della cucina. Per tutta risposta il 56enne pretendeva comunque di usare la cucina e aveva sporcato tutto. Pertanto, il gestore aveva fatto richiesta di annullamento della prenotazione.

I poliziotti sono riusciti a riportare la calma: il cliente ha recuperato i suoi effetti personali e dopo aver riconsegnato le chiavi della stanza ha lasciato la struttura. Il proprierario invece è finito al pronto soccorso per alcune lesioni riportate nella lite. Il cittadino slovacco sarà denunciato per lesioni.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS