Vince Cesena, Conero stesa in quattro set

VOLLEY B1 - Le ragazze di Bacaloni escono tra gli applausi: reagiscono nel secondo set prima di alzare bandiera bianca contro le più quotate romagnole

La solita Eurosped Conero delle ultime settimane fa bella figura per un set contro una squadra con individualità e classifica nettamente superiore ma cede i 3 punti alle romagnole. A vincere al Palasabbatini infatti, è la Angelini Cesena terza in classifica e in lotta per un posto playoff. Condizionata ancora una volta da una settimana ricca di imprevisti, la Conero ha dovuto fare a meno di Giombini recuperando però Bellucci, ha chiesto un sacrificio a Canonico ed al capitano Alessandrini che però dopo un set e mezzo ha alzato bandiera bianca e centellinato l’impiego di Rapisarda offrendo una maglia da titolare a Leonora Amadio al primo gettone in maglia Conero. A sorpresa la società ha tesserato anche Valentina Pettinari, centrale classe ’83 protagonista per tante stagioni al Palasabbatini. L’avvio è tutto delle romagnole che partono subito sullo 0-4. La Conero fatica in ricezione e il cambio palla non è fluido ed il 13-25 va presto in archivio. Nel secondo set torna Rapisarda ma il copione sembra il medesimo con Cesena che fugge sul 4-10. Coach Bacaloni deve inserire Malatesta ma col turno al servizio di Giuliodori l’Eurosped piazza un buon break che la riporta sul 12-14 con Penna molto attiva in attacco. La Conero ci crede e il pubblico la spinge. La giovane opposta mancina Beatrice Malatesta mette l’ace del 18-18 poi è Penna-show con 3 punti consecutivi della schiacciatrice di Gabicce. Canonico ferma Furi al centro e poi chiude con il primo tempo per il 25-23 salutato come una vittoria. L’Angelini è squadra di rango e non si scompone troppo riprendendo a macinare il suo gioco trascinata da Frangipane e Rubini che passano con grande continuità. La Conero anche nel terzo resta in scia in avvio poi subisce un break che la condanna al 17-25. La partita è segnata. Bacaloni lo capisce e approfitta per dare minutaggio a Linda Borgognoni che ripaga anche con 3 punti personali. Finisce 13-25 ma la Conero ha dimostrato che si può perdere uscendo dal campo con gli applausi del proprio pubblico.

Il tabellino

EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA – ANGELINI CESENA 1-3

Conero Planet: Alessandrini 3, Vescovi, Penna 12, Giuliodori 7, Canonico 4, Bellucci 2, Amadio, Rapisarda 3, Brutti (L), Giombini, Malatesta 4, Borgognoni 3, Pettinari. All. Bacaloni

Cesena: Errichiello, Polletta 4, Fabbri (L), Giulianelli, Gardini 15, Furi 8, Donarelli, Rubini 21, Drapelli 1, Frangipane 21, Marchi, Bertolotto 1. All. Simoncelli

Parziali: 13-25; 25-23; 17-25; 13-25

Arbitri: Galteri e Magnano di Perugia

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi