Villa Musone, ultima spiaggia a Villa San Martino: vietato sbagliare

Un'esultanza del Villa Musone

PROMOZIONE – I ragazzi di Capitanelli si giocano un’importante chance salvezza nella tana della loro diretta rivale. Squadre in campo sabato alle 15

Il Villa Musone prova il tutto per tutto per la salvezza. Dopo la preziosa vittoria nel derby contro i cugini del Loreto, i villans si giocano le ultime chance di salvezza in una sfida importante. Infatti nel prossimo turno i gialloblu sono ospiti del Villa San Martino, che li precede di quattro lunghezze. Per agganciare i pesaresi, ed avvicinarsi al treno dei play-out, i ragazzi di mister Giorgio Capitanelli dovranno sfoderare un’altra prestazione di spessore, al cospetto di una squadra che è reduce da due pareggi consecutivi. Le occasioni per evitare la retrocessione diretta sono sempre meno, visto che il campionato sta per volgere al termine, e sarà importante capitalizzare la chance. “Sicuramente sarà una partita importante – commenta Ardit Tonuzi – Dobbiamo cercare di vincere per accorciare sul Villa San Martino ma, allo stesso tempo, i nostri avversari faranno di tutto per tenerci a debita distanza in classifica generale. All’andata vincemmo meritatamente in casa dopo una prestazione convincente, quindi dovremmo cercare di ripeterci. Siamo reduci dalla vittoria nel derby contro il Loreto, che è stata un’iniezione di fiducia, comunque non abbiamo conquistato nulla quindi bisogna ancora lavorare a testa bassa per provare a giocarci la salvezza. In settimana ci siamo allenati bene, cercheremo di fare il massimo”. Fischio d’inizio sabato alle ore 15 al “Comunale” di Villa San Martino. Dirige l’incontro il signor Jacopo Rogani di Macerata.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia