Vigor Senigallia-Sangiustese termina a reti bianche

CALCIO D’ESTATE – Sfida interessante tra due squadre già in discrete condizioni

Termina a reti inviolate con in più un penalty parato a Pezzotti l’allenamento congiunto in notturna al Bianchelli tra Vigor Senigallia e Sangiustese. Match godibile tra due formazioni manovriere, con i locali di Guiducci, schierati con il tridente formato da Piergallini, Pesaresi e D’Errico, apparsi già tonici e in palla, pronti a recitare un ruolo da protagonisti nel prossimo campionato di Eccellenza. Rossoblù ospiti sulla buona strada, che evidenziano ancora segnali di crescita in intensità, condizione ed affiatamento, nonostante le assenze precauzionali di alcuni di alcuni elementi importanti come Pomiro, Carrano, Orazzo e Patrizi. Nonostante il caldo torrido e la comprensibile stanchezza per entrambe le contendenti, si mostravano subito ispirati i padroni di casa con un Chiodini sempre super a sbarrare la via del gol ed una serie di occasioni ripetute sulle quali faceva buona guardia la difesa. In forte ascesa la forma di Pezzotti, impiegato dal primo minuto e imprendibile sull’out mancino: già in versione assist man il numero 7 ospite con un buon numero di palloni al bacio scaraventati in mezzo all’area per essere depositati in fondo al sacco dagli attaccanti. In diverse occasioni i rossoblù sfiorano il vantaggio nella prima frazione con Mingiano e Boschetti, nonostante anche la Vigor non disdegni di pungere a più riprese sfruttando qualche imprecisione dei calzaturieri, che mantengono comunque la porta inviolata. Costantemente in mano ai ragazzi di Senigagliesi il pallino del gioco. Tanti i cambi nella ripresa con i ritmi che restano sempre accettabili ed il rigore neutralizzato in avvio a Pezzotti che lascia il punteggio finale in parità. Un buon test per entrambe le contendenti con tutti i ragazzi impegnati ed ancora una volta tanto materiale da cui prendere spunto per progettare al meglio la prossima stagione.

il tabellino:

F.C. VIGOR SENIGALLIA (4-3-3): Tavoni, Rotondo, Savelli, Sassaroli, Magi Galluzzi, Vitali, Carbonari, Siena, Pesaresi Denis, D’Errico, Piergallini. Subentrati: Roberto, Guerra, Morganti, Nacciarriti, Sanviti, Tomba, Orlietti, Marzano, Guadagni, Conti, Pesaresi Alessandro, Cinotti, Esposito. Allenatore: Massimiliano Guiducci.

SANGIUSTESE (4-2-3-1): Chiodini (25’ st Finori, 39’ st Apolloni), Zannini (33’ st Gyabaaa), Santagata (1’ st Chiussi), Perfetti (33’ st Ercoli), Mengoni (33’ st Basconi), Scognamiglio (33’ st Pezzotti), Pezzotti (33’ st Romano), Palladini (33’ st Doci), Mingiano (33’ st Cerbone), Soprano (11’ st Manari), Boschetti (33’ st Odishelidze). Subentrati: Raccio. Allenatore: Stefano Senigagliesi.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS