Vigor Senigallia, diversi acciacchi in vista del debutto

Capezzani trequartista e tandem d’attacco composto da Kerjota e dal classe 2005 Balleello. Potrebbe avere questa conformazione il reparto avanzato della Vigor Senigallia nel debutto in campionato di domenica (ore 15, al Bianchelli) contro il Termoli, dotato nella batteria avanzata di un fuoriclasse come l’ex Matelica e Samb Esposito. Il tecnico Clementi potrebbe essere costretto a ridisegnare l’assetto offensivo a causa dei guai fisici di Denis Pesaresi e Gianfranco D’Errico. Il capitano è uscito al termine del primo tempo nella gara di Coppa Italia persa contro il Fano a causa di un problema al polpaccio, anche se nelle ultime ore l’allarme sembrerebbe rientrato e si tenterà il recupero in extremis valutando le sue condizioni nella rifinitura di sabato mattina. L’argentino ha accusato un problema muscolare e sembra destinato ad alzare bandiera bianca contro i molisani allungando la maledizione che lo perseguita dalla scorsa stagione. Mancherà anche il classe 2004 Sarti tra i pali, mentre è recuperato Gambini, vittima nelle scorse settimane di un infortunio al flessore, e Marini. I contemporanei infortuni di Pesaresi e D’Errico hanno fatto suonare un campanello d’allarme in attacco, privo di un’alternativa vera come lo era la scorsa stagione Perri, accasatosi alla Maceratese. Il club rossoblù ha ribadito comunque fiducia nell’organico allestito confidando nella maturazione dei fuoriquota Vrioni e Balleello che avranno un anno in più d’esperienza sulle spalle.

Daniele Tittarelli
Author: Daniele Tittarelli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS