Vigor, Nacciarriti torna a casa e lancia la sfida: “Anconitana favorita? Non saremo da meno”

ECCELLENZA – Il centrocampista chiama a raccolta la città di Senigallia: “La squadra sarà super, sogno di rivedere il Bianchelli gremito a ogni partita”

di Michele Raffa

“La Vigor merita sicuramente altri palcoscenici e credo che anche l’Eccellenza stia stretta a una piazza come quella di Senigallia”. Con queste parole si presenta il nuovo arrivato in casa rossoblu Enrico Nacciarriti. Nuovo in termini prettamente di mercato, in quanto il giovane centrocampista classe ’97, senigalliese doc, è nato e cresciuto a pane e Vigor per poi logicamente vivere le proprie esperienze. “Le stagioni con l’Olimpia Marzocca prima e il Marina poi, sono state utili per me perché mi hanno aiutato a crescere e, soprattutto l’ultima, permesso di confrontarmi già con l’Eccellenza da protagonista, ma il prossimo campionato sarà totalmente differente per emozioni e obiettivi societari”. Insieme alla raffica di conferme, tutte di spessore, la società rossoblu infatti ha immediatamente ufficializzato il nome del proprio figliol prodigo. “Fin da piccolo ho sempre seguito le spettacolari annate della Vigor. Ritrovarla così in basso ha fatto male e anche la gente credo lo abbia capito. I tifosi di Senigallia vivono per il calcio e son sicuro che il prossimo anno ritorneranno nuovamente a riempire gli spalti del  Bianchelli così come hanno fatto nella gara contro l’Anconitana”. Come si può sintetizzare il ritorno a casa di Nacciarriti? “Emozionante. E’ sempre quello che ho cercato e voluto, ovvero aiutare la squadra che ho sempre sostenuto a ritornare grande. Se il mercato estivo porterà i suoi frutti, mister Guiducci avrà a disposizione una rosa che potrà seriamente mettere difficoltà alle dirette concorrenti, su tutti l’Anconitana“. Il duello con i dorici si protrae dallo scorso anno. “In Eccellenza il livello si alza notevolmente e a mio avviso difficilmente si potrà creare un vuoto. L’Anconitana sicuramente costruirà una corazzata per vincere, ma noi non saremo da meno e potremmo lottarcela”. Cosa può avere la Vigor in più? “La forza del gruppo e l’attaccamento alla maglia. Siamo in tanti di Senigallia e per noi non c’è cosa più importante che indossare questa maglia”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS