Vigor-Fossombrone è “La partita”, colpo d’occhio super al Bianchelli

ECCELLENZA – Dubbio Lazzari per mister Clementi

Vigor Senigallia 47 Fossombrone 39. Solo questo potrebbe bastare per spiegare quanto sia importante la gara di domani al Bianchelli di Senigallia che vedrà la Vigor ricevere la visita del Fossombrone. A fare il punto in casa Vigor Senigallia il tecnico Aldo Clementi: “Vista la classifica ritengo che quella con il Fossombrone sia una partita importante ma non decisiva per le sorti del campionato. Se dovessimo vincere noi faremo un bel balzo avanti in classifica ma non dimentichiamoci che in caso di successo della formazione ospite ci ritroveremo a gestire un vantaggio minimo. Solo questo ritengo che basti per affermare che questa gara come ho già detto è importante ma non decisiva. Il campionato è ancora lungo. Di una cosa sono certo, il Fossombrone è senza dubbio la squadra con la miglior forza mentale dell’intera eccellenza senza dimenticare che stiamo parlando di un gruppo unito ed affiatato che da anni ottiene ottimi risultati. E’ una squadra peraltro ben messa in campo con giocatori di quantità e qualità”.

Quanto potrebbe pesare la partita di Coppa che ha visto il Fossombrone superare il turno a spese dell’Angelana?: “Essere andati ad Assisi e vincere per 2 a 0 conferma che questo Fossombrone è senza dubbio un brutto cliente da affrontare. La vittoria in coppa presumo che abbia creato tanto entusiasmo nell’ambiente metaurense e con questo entusiasmo la squadra arriverà a Senigallia”.

A proposito di Senigallia che atmosfera si respira in attesa di questo scontro al vertice: “Al Bianchelli ci sarà il pubblico delle grandi occasioni. Nei momenti di difficoltà la squadra è sempre stata sostenuta dalla tifoseria, speriamo che ci diano una mano anche contro questo Fossombrone”. Vigor che molto probabilmente dovrà fare a meno di Lazzari: “Per il momento con il resto dello staff tecnico non abbiamo deciso nulla. Fondamentale – conclude lo stesso tecnico della Vigor Aldo Clementi – saranno le condizioni del ragazzo nel riscaldamento pre partita staremo a vedere se ci potrà dare una mano o meno magari partendo dalla panchina”.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS