Vigor Castelfidardo, che beffa: pari di rigore per la Fermignanese

PROMOZIONE A – Sacchi dagli undici metri impatta la rete in apertura di Altobello

Un rigore allo scadere salva la Fermignanese nel match contro la Vigor Castelfidardo. I fidardensi hanno assaporato per quasi tutta la partita i tre punti e la prima vittoria in campionato ma al triplice fischio il gol di Altobello in apertura non è bastato con Sacchi dagli undici metri nelle vesti di guastafeste a segnare allo scadere e gelare il pubblico del Gabbanelli che già assaporava il successo. 

Minuto di raccoglimento per le vittime dell’alluvione

Subito pimpante la Vigor Castelfidardo che si rende pericolosissima già al 3’ con Altobello che riceve un bel cross da Romagnoli, ma tutto solo a due passi dalla porta impatta male di testa e la palla termina a lato. Il bomber locale si fa perdonare cinque minuti dopo quando Ballarini beffa Cappuccini con un pallonetto e allora Altobello si fionda sulla sfera e di petto insacca. Dopo la rete del vantaggio la Vigor subisce la risposta della Fermignanese che no si fa attendere e dopo appena un minuto ci prova con Sacchi da fuori area con una gran botta e altrettanto bella e efficace la parata di Lombardi. Allora le squadre si allungano e le opportunità per attaccare non mancano, ma sia da una parte che dall’altra manca l’idea vincente per poter colpire in maniera efficace. 

Il leit motiv a inizio ripresa non cambia. Tanti lanci lunghi, sventagliate a tagliare il campo, ma in area di rigore nessuna squadra riesce a renderci pericolosa con la Vigor che gestisce, seppur snaturandosi accettando la gara fisica con la Fermignanese, L’ingresso di Terrè al 36’ scuote notevolmente la Vigor che va vicinissima al gol in due occasioni: alla prima Cappuccini si supera, in una seconda occasione Camilloni serve tra gli spazi proprio Terrè che scarta il portiere ma poi si lascia superare dal bel recupero di un difensore ospite. A un minuto dallo scadere del tempo regolamentare la Fermignanese pesca dal cilindro un calcio di rigore e Sacchi dagli undici metri, glaciale, spiazza Lombardi per l’1-1. Negli ultimi istanti di gara, piccola sofferenza per la Vigor costretta a giocare in dieci per il doppio giallo mostrato a Marconi e Carsetti all’ultimo respiro potrebbe regalare i tre punti alla Fermignanese ma da un cross non trova il tap-in vincente. 

Il tabellino

VIGOR CASTELFIDARDO (3-5-2-): Lombardi, Marconi, Santoni, Gasparini; Romagnoli, Ballarini, Mosca (23’st Gioielli), Malaccari (36’st Terrè), Baccarini; Altobello, Pantone (26’st Camilloni). All. Manisera

FERMIGNANESE (4-3-3): Cappuccini, Labate, Mariotti, Fraternali, Masullo; Gori (16’st Cleri), Lucciarini (16’st Izzo), Bozzi; Volpini, Carsetti, Sacchi. All. Teodori. 

Rete: 8’ Altobello, 44’st rig. Sacchi

Ammoniti: Fraternali, Bozzi, Marconi

Espulso: Marconi (doppia ammonizione)

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS