Vigile trasferito dopo l’indagine su tecnico comunale: bufera in consiglio

ANCONA – Berardinelli (FI): “Poca chiarezza al comando della Polizia Locale”

Riceviamo e pubblichiamo da parte di Daniele Berardinelli, Forza Italia Ancona

Abbiamo appreso con stupore e timore da una lettera del Sindacato UGL che un agente della Polizia Giudiziaria comunale che nel dicembre 2018 aveva segnalato all’Autorità Giudiziaria il comportamento illecito di un dipendente del Comune di Ancona, sarebbe stato trasferito al Servizio Telelaser.

E’ evidente che, anche in base alla Legge 190/2012, che prevede che chi segnala condotte illecite di cui sia venuto a conoscenza in ragione del proprio rapporto di lavoro non possa essere punito né col demansionamento, né con il trasferimento, questa è una vicenda che merita la massima trasparenza. Quello che politicamente è sconvolgente, è che invece di essere premiati per l’ottimo lavoro svolto a favore della collettività che ha portato allo scoperto la corruzione all’interno del Comune di Ancona e tanti altri reati come ad esempio reti di prostituzione, l’Agente in questione, ma anche i suoi colleghi, siano stati osteggiati in ogni modo dalla Giunta Mancinelli.

Anziché promozioni, pubblici elogi e Ciriachini d’oro, atteggiamenti e decisioni dall’apparenza punitiva che andranno certamente approfonditi. La Sindaco ha cercato di negare la realtà dei fatti, addirittura svilendo l’attività degli agenti relegata a mera esecuzione delle direttive della Procura, mentre in realtà molte iniziative erano chiaramente prese all’interno degli uffici comunali. E la mancanza di “controllo” della loro attività, che chiaramente era coperta da segreto investigativo, potrebbe essere alla base della insofferenza culminata con la mancata assegnazione della responsabilità della P.O. al responsabile della Polizia Giudiziaria, assunta ora ad interim dalla Comandante Rovaldi.

Ora chiederò copia delle pratiche da svolgere assegnate negli ultimi tempi all’Agente in oggetto, nonché eventuali comunicazioni o richieste di trasferimento anche temporaneo dello stesso ad altro servizio, in particolare al servizio Telelaser, per cercare di capire meglio cosa stia succedendo all’interno del Comando della Polizia Municipale in questi mesi.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia