Videosorveglianza ad Ascoli: saranno installate altre 50 telecamere

L’intervento sarà effettuato in diverse zone del centro storico e a Campo Parignano

L’Arengo, raccolte le manifestazioni di interesse da parte delle ditte interessate, procederà ora con l’appalto della gara per la fornitura e l’installazione delle telecamere necessarie al potenziamento della videosorveglianza in città. L’intervento prevede complessivamente, altre 50 telecamere che saranno messe in rete in aggiunta alle 63 già operative in diverse zone del centro storico e a Campo Parignano.

Le installazioni e attivazioni saranno suddivise in due fasi: la prima tranche prevede il posizionamento di 20 telecamere tra piazza Ventidio Basso, i giardini pubblici di corso Vittorio Emanuele, la zona del teatro romano, via Pretoriana, via Miliani, il chiostro di San Francesco, via D’Ancaria e, fuori dal centro storico, in piazza Immacolata e nel quartiere di Monticelli. Nella fase successiva si installeranno altre 30 telecamere in zone ancora da individuare. L’appalto prevede anche la fornitura di lettori di targhe per individuare auto sospette o rubate.

Dal momento dell’aggiudicazione, la ditta vincitrice avrà 45 giorni di tempo per concludere i lavori.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia