Via Flaminia, arriva la segnaletica orizzontale

Ieri, martedì 12 aprile, è stata completata la segnaletica orizzontale lungo il tratto già asfaltato di via Flaminia, dal confine con Ancona all’incrocio con via degli Spagnoli, per una lunghezza complessiva di 1,7 chilometri e un totale di 440 stalli di sosta.

Al lavoro ci sono due ditte che si avvicendano nel corso delle 24 ore: dalle 7 alle 18 l’azienda incaricata dalla società Sis, che gestisce la sosta a pagamento, provvede a tracciare gli stalli di sosta, quelli a pagamento e quelli riservati agli invalidi, mentre nel corso della notte la New Street, incarica dal Comune, si occupa del resto della segnaletica, come la linea di mezzeria, la delimitazione della sede stradale, gli attraversamenti pedonali, le canalizzazioni, gli stop lungo le strade che confluiscono nella Flaminia, le fermate del bus, gli stalli per il carico e scarico e la delimitazione delle isole ecologiche. Terminato l’intervento riguardante la segnaletica orizzontale sarà rifatta quella verticale: i segnali stradali obsoleti o danneggiati saranno sostituiti.

“Sono molto soddisfatto del lavoro eseguito dalla ditta che si è occupata del rifacimento della sede stradale di via Flaminia – dice l’assessore alla manutenzione e alla Viabilità Romolo Cipolletti –. Ringrazio le aziende che si stanno occupando della segnaletica orizzontale e tutti gli addetti che hanno contribuito alla realizzazione di questa opera importantissima per la città. Un ringraziamento speciale va al comandante della polizia locale e a tutti gli agenti impegnati a sostegno e supporto dei lavori, che con la loro presenza hanno contribuito a ridurre i disagi per la circolazione e per i cittadini.
Voglio rivolgere a tutti gli automobilisti la raccomandazione di moderare la velocità nel tratto già completato, dove si tende a premere troppo sul pedale dell’acceleratore.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS