Vento forte sulle Marche, diversi alberi crollati

Decine gli interventi dei vigili del fuoco, soprattutto nella zona di Jesi

Rami, alberi caduti e disagi alla circolazione a causa di forti raffiche di vento che hanno interessato la città di Jesi nel primo pomeriggio. Decine di chiamate per richieste di intervento ai vigili del fuoco. Una quercia è caduta sulla carreggiata in via Santa Maria del Colle, un altro albero si è spezzato in via Friuli, impedendo il transito di uno scuolabus, un’altra pianta è stata abbattuta dal vento in via Bagnatora. Danni anche nella zona di viale della Vittoria: su un’auto in sosta è caduto un grosso ramo. Allarme anche in centro storico a Jesi per diverse parti di cornicioni pericolanti. I vigili del fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza strade e case, con l’ausilio della polizia municipale e la viabilità, in certi casi temporaneamente interrotta, è stata ripristinata. Pompieri in azione, sempre per alberi e rami caduti in strada, anche nel Fabrianese e a Senigallia, in particolare nelle frazioni di Filetto e San Silvestro.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana