Vende integratori alimentari per palestre, alcuni sono scaduti: scattano le sanzioni

Operazione “Alto Impatto”

Nel pomeriggio di ieri (13 febbraio), nell’ambito dell’operazione “Alto impatto”, coordinata dal Questore di Ancona su indicazione del Prefetto in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, il personale della Divisione di Polizia Amministrativa e della Polizia locale ha effettuato un servizio congiunto interforze finalizzato al controllo amministrativo di locali ed esercizi pubblici del centro.

E’ stato ispezionato un negozio di alimentari in via Giordano Bruno dove non sono emerse irregolarità. Successivamente gli agenti hanno controllato in un altro esercizio commerciale nel centro del capoluogo che vendeva integratori alimentari per le palestre e il cui titolare, T.V.H. di 45 anni, teneva in vendita trenta confezioni di prodotti alimentari scaduti di validità. I cibi sono stati sequestrati e per lui è scattata una sanzione di 2.333 euro. Inoltre il 45enne non aveva mai presentato SCIA per la vendita di abbigliamento sportivo e per l’uso di un frigorifero. In questo caso la sanzione prevista è di 5.000 euro.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS