Velox, è tempo di semifinali

La formazione Allievi della Recanatese

Giovanissimi e Allievi al rush finale

Al torneo Velox è weekend di semifinali! La manifestazione di calcio giovanile, con due competizioni ben distinte per Allievi e Giovanissimi, vola dunque verso l’epilogo e verso il momento che decreterà i nuovi campioni. Grazie alla collaborazione della Robur e del Montemilone Pollenza che hanno messo a disposizione campi da gioco aggiuntivi ai due della Maceratese società organizzatrice, vale a dire lo Stadio della Vittoria e il nuovo impianto di Villa Potenza, siamo al penultimo atto. Il 43° Velox Allievi domenica avrà questi incroci: alle 18 allo Stadio della Vittoria Recanatese-Tolentino; alle 20 a Villa Potenza Giovane Ancona-United Civitanova.

I quarti sono stati equilibrati, con i rigori a sancire la qualificazione della Giovane Ancona contro la Vigor Senigallia (da 0-2 rimonta 2-2). Successi di misura per la Recanatese sulla Maceratese, 1-0 e per il Tolentino, 2-1, sul Moie Vallesina. Infine la United Civitanova ha superato 3-1 il Castelfidardo. Il 32° Velox Giovanissimi disputerà le semifinali anche prima, già domani ed entrambe allo Stadio della Vittoria di Macerata. Il programma: alle 18 Academy Civitanovese- Anconitana, alle 20 45 Recanatese-Junior Jesina. L’Academy è rimasta l’unica squadra di Civitanova dopo il clamoroso exploit, i 3 team cittadini ammessi alle gare ad eliminazione diretta.

I quarti in questa categoria sono stati opposti, senza storia. La Recanatese ha battuto nettamente 4-0 la Civitanovese, l’Academy 5-1 Corridonia e la Junior Jesina 3-0 la United Civitanova.

Il 5-1 dell’Anconitana sul Tolentino è diventato risultato largo nel finale e nonostante i dorici fossero rimasti in dieci.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana