Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Veicoli obsoleti e burocrazia: la Municipale rischia di rimanere a piedi

img

La situazione, per il personale del comando delle Palombare, sta diventando insostenibile

Arrivano i nuovi vigili, quelli che hanno vinto il concorso indetto dal comune di Ancona, ma la Municipale rischia di rimanere a piedi a causa delle tante auto fuori servizio per problemi meccanic;i per non parlare poi dei mezzi: alcuni con oltre 300000 km. Il problema delle manutenzioni al comando delle Palombare è noto da tempo anche se negli ultimi periodi la situazione sembra essere diventata piuttosto complicata. Per qualsiasi tipo di manutenzione, compresa la semplice sostituzione di una batteria tanto per fare un esempio, il Comando della Polizia Municipale deve avviare una pratica interna con i competenti uffici comunali proprio per identificare nei protocolli di spesa i soggetti abilitati ad effettuare questo intervento. Scelta del fornitore e dell’officina meccanica che tiene conto dell’aspetto economico. In poche parole la burocrazia, che di fatto sta bloccando la macchina comunale, e questo è un problema che interessa tanti comuni non solo quello di Ancona. Per avere l’autorizzazione ai lavori più o meno complicati nelle autovettura in servizio alla Municipale a volte possono passare anche due settimane se non tre il che rende complicato e non poco l’utilizzo dei mezzi rimasti a disposizione della Municipale. Un sistema piuttosto articolato nulla a che vedere con quanto accadeva fino a pochi mesi fa quando le vetture anche per piccoli problemi venivano portate in officina dove nel giro di poche ore tornavano disponibili alle richieste della centrale operativa. Tra le auto che necessitano di interventi di manutenzione due Fiat Grande Punto che sarebbero rimaste ferme in officina per oltre 4 settimane in attesa delle autorizzazioni ai lavori. Oltre ai fuori uso per guasti meccanici c’è il problema di alcuni veicoli piuttosto datati come un furgone utilizzato come ufficio mobile per il rilievo dei sinistri. Un mezzo che non riesce a fare le salite a causa di un problema meccanico e che nei giorni scorsi è finito sopra un carro attrezzi dalle parti del Pinocchio lasciando a piedi il personale. Nell’elenco anche una vecchia Fiat Punto con oltre 300000 Km ed un secondo furgone un vero e proprio mezzo d’epoca ora utilizzato per il rilievo degli incidenti stradali in sostituzione di quello che siè guastato al Pinocchio

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar