Vede lo striscione “Auguri alla sposa” e perde il controllo: 60enne aggredisce gli agenti con le cesoie

L’uomo è stato denunciato e sottoposto ad un Trattamento Sanitario Obbligatorio

Erano le 21 di ieri 9 settembre quando al 113 è arrivata la chiamata di un passante che segnalava un uomo che stava inveendo contro alcune persone affacciate da un palazzo nel quartiere Montirozzo di Ancona. L’uomo era infastidito da uno striscione affisso fuori dal condominio per fare gli auguri ad un sposa.

 

Gli agenti sono subito intervenuti e, una volta sul posto, hanno identificato l’uomo: si tratta di un 60enne anconetano, che si è mostrato parecchio nervoso anche con i poliziotti. Durante il controllo, invece di calmarsi, l’uomo se la prendeva con gli agenti offendendoli con parolacce e, dirigendosi verso una vicina siepe, ha afferrato una cesoia minacciandoli.

Immediatamente disarmato, l’uomo è stato denunciato per oltraggio, resistenza a Pubblico Ufficiale e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Il 60enne è stato poi trasportato presso l’ospedale regionale dove è stato sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS