Varoli a 360° sul nuovo Castelfidardo

Andrea Varoli col Presidente Baleani

ECCELLENZA – Il dirigente dei biancoverdi svela progetti futuri del club

Il Castelfidardo si prende ancora alcuni giorni per ripartire più forte di prima. E’ un pò questo il concetto che trapela dalle parti del club biancoverde. La società sta facendo incontri con imprenditori locali e non solo per allargare la base societaria. A capo del progetto resta il trio Baleani, Sarnari e Pigini che con ulteriori manifestazioni di stima e vicinanza dal territorio intendono creare una struttura societaria importante che possa gestire al meglio la programmazione per pianificare il ritorno della prima squadra in Serie D e contemporaneamente dare un forte impulso alla riorganizzazione di un Settore Giovanile di qualità. Abbiamo fatto su questo una chiacchierata con Andrea Varoli, dirigente entrato nel club nel corso della scorsa stagione: “Non posso che confermare quanto già espresso dal nostro Presidente Baleani, tutta la società è impegnata già da diverse settimane a definire una nuova organizzazione societaria in linea con gli impegni e gli obiettivi sfidanti dei prossimi anni. Stanno proseguendo pertanto gli incontri per presentare ad imprenditori locali il nuovo progetto sportivo. Definita la nuova struttura societaria partiremo con la costruzione della squadra anche se ovviamente visto l’ottimo rapporto con mister Giuliodori con il quale si intende proseguire il lavoro iniziato lo scorso anno ci consente comunque anche in questa fase di monitorare tutte le possibili opportunità – dice Varoli – Permettimi infine di sottolineare anche la forte volontà di ricostruire un Settore Giovanile di qualità e per questo con l’SA Castelfidardo abbiamo già definito una ipotesi di partnership che ovviamente si potrà concretizzare subito dopo la definizione del nuovo organigramma societario”. Insomma di carne al fuoco ce n’è tanta. Sicuramente le idee sono chiare ed emerge la voglia di far bene per la prossima stagione. Non resta che aspettare una settimana e poco più e già saranno più precise le linee guida del Castelfidardo per la prossima annata.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS