Vandali in azione con le bombolette spray: quartiere nel mirino

ANCONA – Imbrattata panchina al Pincio

Dove nasce e tramonta il sole sul mare”. Una frase poetica, senza dubbio, che rende giustizia ad uno dei punti più panoramici del capoluogo di Regione. Ad essere chiamato in causa è il Pincio, per la precisione Largo Aristodemo Maniera, un belvedere che si affaccia sulla città. Da queste parti oltre al centro di Ancona, il porto la Cattedrale di San Ciriaco e tanto altro ancora, nelle giornate limpide si possono vedere i profili della costa croata ma anche il Colle del San Bartolo.

Un punto panoramico che ha ispirato questa persona: qui è possibile vedere sorgere e tramontare il sole peccato però che tutta questa vena di poesia sia finita sulla seduta di una panchina in marmo con la scritta che è stata realizzata con una bomboletta di vernice spray di colore rosso. Un gesto vandalico simile alle tante scritte realizzate la scorsa settimana lungo le mura del Pincio all’angolo tra via Veneto e via XXV Aprile e sulle serrande dei negozi di via Montebello; anche se ad agire non sarebbero state le stesse persone.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi