Vandali al parco, rotto un lampione

La denuncia di un utente Facebook per quanto accaduto nell’area verde di via Tiziano ad Ancona

“Liberi di rompere un lampione”. Inizia cosi la riflessione di Francesco Barchiesi un utente della pagina Facebbok “Sei de Ancona Se” che poi va avanti in questa riflessione circa gli atti vandalici avvenuti al parco di via Tiziano ad Ancona: “Quando escono da scuola, non vanno subito a casa, ma si fermano in una panchina e oltre a bestemmiare e rompere bottiglie, fanno il tiro al lampione. Scuola media sopra il parco Tiziano. Avvisati i vigili sono intervenuti prontamente. Avvisata la scuola, si è mossa come ha potuto. Vorrei sensibilizzare non quei bambini, che ignorano il senso civico, ma i loro genitori. Qualcuno di voi si sarà accorto che il bambino torna a casa tardi da scuola? Qualche parente ci sarà che si preoccupi di sapere cosa fa quei trenta minuti prima di tornare a casa’ Una possibile risposta ora l’avete appresa”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia