Vallesina, alla scoperta del percorso ciclabile del fiume Esino

Il fiume Esino

Un giro in bici per tutta la famiglia

di Marica Massaccesi

Un giro in bici per tutta la famiglia alla scoperta del percorso ciclabile della Vallesina. Il tragitto si snoda lungo la valle alluvionale creata dal fiume Esino dove sono presenti punti di sosta e apertura sul letto del fiume. L’Esino nasce dal Monte Cafaggio, nei pressi di Matelica e, durante i suoi 90 km di percorso, scava la nota Gola della Rossa, presso Frasassi, prosegue fino a Falconara Marittima e sfocia nel mare Adriatico, poco più a nord di Ancona.

Il punto di partenza del percorso ciclabile è a Moie di Maiolati Spontini. Fiancheggiando il fiume alla scoperta delle campagne della Vallesina si arriva a Pantiere e da qui ci si immette sulla strada comunale per poi riprendere la pista ciclabile fino ad arrivare a Jesi. Nel letto del fiume si possono vedere aironi cinerini e garzette e per questo motivo che lungo il tragitto si trova la riserva naturalistica dell’Oasi di Ripa Bianca. La Riserva, a metà strada tra i Parchi Regionali del Monte Conero e della Gola della Rossa e Frasassi, è una delle più importanti zone umide delle Marche e presenta circa 150 specie di uccelli, alcune delle quali vere e proprie emergenze naturalistiche regionali e nazionali.

Si prosegue verso l’Interporto delle Marche fino ad arrivare all’incrocio per Agugliano e svoltare verso Chiaravalle. All’entrata della città di Maria Montessori ci si dirige per il Viale della Manifattura. Si attraversa la strada e si entra nella ben segnalata pista ciclabile che ci conduce fino al mare di Falconara Marittima alla località Rocca Priora. Nella frazione si trova il pittoresco castello medievale, con tanto di ponte levatoio e giardini all’interno e si presenta oggi come un pregevole esempio di architettura fortificata. La pista ciclabile, infine, si addentra nel Parco del Cormorano, un’oasi silenziosa dove sarà un vero piacere fare una piccola sosta presso i due laghetti incastonati all’interno del parco, osservando i tanti appassionati che qui praticano la pesca sportiva.

(fonte foto: https://www.flickr.com/photos/torebue/394006133/in/set-72157600353203945)

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi