Valdifiori: “Pesaro è proprio quello che cercavo”

SERIE C – La presentazione del centrocampista biancorosso

di Ferdinando Vicini

Si prepara a diventare una Vis Pesaro grandi firme. L’arrivo di Mirko Valdifiori è cosa fatta, con tanto di debutto a Montevarchi e presentazione ufficiale, adesso si attende il “si” di Manuel Pucciarelli. Una mini rivoluzione con la società del presidente Bosco lanciatissima sul mercato degli svincolati. In attesa di quello invernale che apre a gennaio. Intanto è stato presentato Mirko Valdifiori, quasi 400 presenze fra i professionisti e una presenza in Nazionale nel 2015 sotto la guida di Antonio Conte. Un fedelissimo di Sarri, con il tecnico toscano all’Empoli era arrivato in serie A. Per lui poi fra le altre Napoli, Torino, Spal, Pescara.

Lui però si è presentato vestendo il saio dell’umiltà: “Ho deciso di accettare Pesaro pur avendo altre offerte perché quando ci siamo incontrati e abbiamo parlato mi è sembrato che fosse proprio quello che cercavo. L’occasione giusta per rimettermi in gioco in un contesto molto stimolante. Non conta quante partite ho alle spalle, sono qui con grande entusiasmo e con il massimo rispetto verso i miei compagni. In campo cerco di mettere al loro servizio le mie qualità e la mia esperienza”. Domenica scorsa Sassarini lo ha già mandato in campo a gara in corso contro il Montevarchi. “Uno dei motivi che mi ha indotto ad accettare la proposta della Vis è la filosofia di gioco di Sassarini. Lui cerca sempre di giocare palla a terra, non gettarla mai via, andare sempre in costruzione. E’ lo stesso gioco di Sarri, quello con il quale sono arrivato in serie A”. Valdifiori è fiducioso nella ripresa della Vis che attraversa un periodo non proprio felice: “Sono mancati i risultati ma ho visto che ci sono grandi motivazioni e la voglia di rilanciarsi. Domenica siamo attesi da un derby con la Fermana, vogliamo vincere per ripartire”. Valdifiori si è pronunciato anche sul probabile arrivo di Manuel Pucciarelli suo compagno di squadra all’Empoli: “Manuel è un amico, un ragazzo umile ma ottimo calciatore. Se dovesse arrivare ne sarei felice, potrebbe darci una grande mano”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS