Valdichienti e l’utopia playoff: “Squadra e società meritano di finire campionato al meglio”

ECCELLENZA – Mister Bolzan tra il ritorno in campo dopo la pausa e l’amarezza dell’ultimo obiettivo ormai quasi sfumato

Solo la matematica non condanna il Valdichienti Ponte, ma quando mancano ormai due partite al termine del campionato il divario di cinque punti sembra a dir poco insormontabile. Non solo i verdefluo dovranno essere perfetti, ma sperare che davanti a loro nessuno vinca le prossime partite. Un qualcosa ai limiti dell’impossibile e non può non esserci amarezza nelle parole di mister Dario Bolzan. “E’ una dura verità da accettare ma è così. Non resta che concentrarci e fare due partite al top, saranno importanti per noi stessi e per la società. Questo Valdichienti merita di finire il campionato nel migliore dei modi”.

Un campionato da montagne russe per il Valdichienti. Bolzan, succeduto a mister Marinelli, al momento della ripartenza si è ritrovata una squadra nuovamente ricaduta nella morsa degli infortuni e ora, col gruppo quasi al completo, aveva iniziato finalmente a ingranare arrivando anche a un passo dai playoff poi però i passi falsi con Porto Sant’Elpidio e Grottammare ne hanno compromesso ulteriormente la corsa. “Valutando un po’ tutto il mio cammino al Valdichienti finora, mi assumo tutte le responsabilità. Con i se e con i ma non si va da nessuna parte, forse però in partite decisive con avversari di valore come Atletico Ascoli o Fossombrone in cui mancavano diversi giocatori importati, avrei dovuto rinunciare al solito calcio propositivo, ma avrebbe snaturato i miei ideali. A me piace allenare una squadra che ha sempre coraggio e vuole provare a vincere in tutti i modi”.

La scelta di Bolzan nel corso della stagione avrebbe potuto avere aspetti lungimiranti. Condurre in corso d’opera la squadra quest’anno per poi gettare le basi per il futuro. Ma su questo il tecnico verdefluo non si sbilancia. “Ancora non ci siamo sentiti con la società. Ci sarà tempo per faro. Penso al presente. L’unico obiettivo ora è vincere contro l’Urbania e l’Urbino per chiudere al meglio la stagione”.

 

 

 

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS