Vaiolo delle scimmie, un caso sospetto nelle Marche

Scatta l’allarme all’ospedale di Torrette

Una donna di 24 anni -Z.F. le sue iniziali- italiana ma residente in Francia è attualmente ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale regionale di Torrette per un presunto caso di vaiolo delle scimmie.

La 24enne nel pomeriggio di ieri (27 maggio) si era presentata al pronto soccorso con febbre, lesioni cutanee, difficoltà respiratorie e cefalea; tutti sintomi almeno in parte riconducibili al vaiolo delle scimmie. La donna era in compagnia di un bambino di 4 anni che presentava solo delle irritazioni alla cute. Il piccolo con un’ambulanza è stato dimesso e accompagnato a casa della nonna mentre la donna si trova attualmente ricoverata a Torrette. Nei prossimi giorni saranno eseguiti ulteriori accertamenti clinici per stabilire o meno se si tratta di un caso di vaiolo delle scimmie. Attualmente la 24enne è in buone condizioni di salute.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana