Vagnoni sorride e si gode il blitz, Trillini: “Prestazione importante”

Il commento dei due tecnici post Maceratese-Civitanovese

di Nicolò Ottaviani

Nel post gara di Maceratese- Civitanovese abbiamo raccolto le impressioni dei due tecnici da una parte Roberto Vagnoni analizza la storica vittoria della sua squadra sul prato dell’Helvia Recina: “Era una partita diversa dalle altre dove la squadra si è preparata molto bene a livello mentale, abbiamo giocato contro una grande squadra che ci ha messo in difficoltà come nessuna squadra nemmeno il Chiesanuova con tutto il rispetto che ci ha fatto due goal. È stata una partita molto bella a livello tecnico alla fine la abbiamo spuntata noi perché abbiamo fatto un grande goal, Monti ha fatto due-tre belle parate anche noi abbiamo ribattuto colpo su colpo e questo è il calcio. A parte il goal è stata una bella azione abbiamo fatto girare palla, Perfetti ha imbucato una gran palla per Balloni che ha fatto un bel goal. Ho fatto un cambio di sistema a quattro era un quattro contro quattro perché la Maceratese in fase di possesso giocava con un 4-2-4 spregiudicatissimo, noi ci siamo messi con il 3-5-2 ed è stato giusto così siamo riusciti a coprire gli spigoli del campo ed è andata molto bene. Una giocata importante poteva sbloccare il risultato, oggi l’ha trovata un nostro giocatore la giocata importante e la abbiamo vinta. Mi dispiace per la Maceratese è stata una bella partita e ci portiamo a casa i tre punti lo avevo detto in preparazione della partita che questa è una partita diversa dalle altre non c’è la classifica bisognava solo giocarla conta il risultato dopo la sconfitta di Domenica questo è un bel viatico”.

Trillini, mister della Maceratese

Dall’altra parte Sauro Trillini mastica amaro per la sconfitta maturata ma comunque si ritiene soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi: “Il risultato ci dà fastidio, ci dispiace molto per i nostri tifosi per la società che sta facendo sacrifici se entri nello spogliatoio vedrai che i ragazzi sono dispiaciuti. Abbiamo dato tutto quello che potevamo dare, i ragazzi oggi volevano vincere si è preso goal in un episodio dove uno dei nostri era a terra gli alibi non li cerchiamo. Abbiamo avuto diverse occasioni una palla che sia entrata o meno ma questi sono episodi, quello che è da valutare è la crescita di questa squadra oggi era una partita molto importante sentita ma non decisiva dobbiamo ancora crescere per tenerci queste posizioni fino alla fine. Oggi gli episodi ci hanno detto male ma ci è stata la prestazione e la voglia abbiamo fatto una prestazione importante. Da ora fino al finale di stagione sono tutte partite difficili la prossima ci aspetta una partita difficile, sappiamo che da qui alla fine tutte le squadre hanno bisogno di punti noi con la nostra forza dobbiamo cercare di mantenere queste posizioni”.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS