Va in scena il Gigli Opera Festival

Il 2 e il 16 agosto in Piazza Giacomo Leopardi, ad ingresso gratuito.

Presentata dal Comune di Recanati l’edizione 2023 del Gigli Opera Festival, diretta dal Maestro Riccardo Serenelli. Due gli appuntamenti in programma nella splendida piazza Giacomo Leopardi, ad ingresso gratuito: il 2 agosto e il 16 agosto prossimi.

Mercoledì 2 agosto il GOF, Gigli Opera Festival, si aprirà con uno spettacolo, quest’anno tutto al femminile, dedicato al soprano Rina Gigli: “Essere ‘diva’ da Beniamino a Rina Gigli – non solo due artisti ma padre e figlia”.

“Siamo molto felici di aprire l’edizione 2023 del Gigli Opera Festival con un omaggio al soprano Rina Gigli, figlia primogenita di Beniamino Gigli e Costanza Cerroni, una grande artista a cui qualche mese fa abbiamo anche intitolato una via di Recanati – Ha dichiarato il Sindaco Antonio Bravi – Il Gigli Opera festival è uno degli appuntamenti più attesi dell’estate recanatese che richiama l’attenzione di appassionati cittadini, visitatori da tutto il territorio e turisti. Ringrazio il M° Riccardo Serenelli per il grande impegno profuso nel Festival che rappresenta da oltre dieci anni il tributo della città al nostro illustre concittadino Beniamino Gigli.”

La manifestazione recanatese è curata dall’Associazione Villa InCanto che fin dal 2010 celebra annualmente il tenore Beniamino Gigli con i suoi spettacoli di lirica.

“Il GOF, fortemente voluto dalla nostra Amministrazione in onore del grande tenore Beniamino Gigli, è da sempre seguitissimo nelle stellate notti estive recantesi e ci fa molto piacere che quest’anno voglia riscoprire la figura di Rina Gigli, un soprano che merita riconoscimento per le sue indubbie doti artistiche. – Ha affermato l’assessora alle Culture Rita Soccio – Negli anni, abbiamo cercato di promuovere e far crescere non solo il GOF, ma tutto ciò che è legato alla figura del nostro grande Beniamino Gigli, come l’Accademia Lirica e il coinvolgimento delle scuole in laboratori sulla lirica, mirati alla sua conoscenza. Le collaborazioni che sono nate nel tempo con gli attori del territorio, come quella con il Liceo Artistico, testimoniano la nostra volontà di creare una rete con le realtà culturali per la crescita dell’intera comunità”.

Per l’occasione sarà fatto omaggio del “Premio Gigli Opera Festival” a due soprani che vantano una splendida carriera internazionale avendo cantato nei più prestigiosi teatri di tutto il mondo, Micaela Carosi, e il soprano marchigiano Patrizia Biccirè che festeggia i suoi trent’anni di palcoscenico.

Anche quest’anno gli studenti del liceo artistico Cantalamessa sotto la supervisione degli artisti Marco Cingolani, responsabile della sezione metalli e della Prof.ssa Simona Pagliari, hanno realizzato ben 13 manufatti 2 dei quali verranno selezionati per essere donati alle due artiste. Dal 15 luglio è possibile visitare e ammirare le opere dei giovani artisti nella mostra allestita presso il museo Gigli.

Solida è ormai la collaborazione con il liceo artistico maceratese che grazie alla lungimiranza dei suoi insegnanti e della Dirigente Sabina Tombesi, proietta i propri studenti al di fuori delle mura scolastiche mettendo a frutto le loro conoscenze acquisite e nel contempo stimolandone la creatività.

Sul palco anche due artiste già note al pubblico recanatese il Soprano Anna Delfino che cantò al Persiani con il grande Leo Nucci e Lilly Jøstard che interpretò Rosina nel Barbiere di Siviglia nelle passate edizioni del GOF e che quest’anno ha aperto la stagione del Teatro alla Scala di Milano.

Molto atteso è anche l’intervento del “Quartetto FATA” acronimo di Fuoco, Acqua, Terra e Aria; il gruppo è formato da quattro flautiste Lucia Paccamiccio, Marta Montanari, Alessandra Petrini ed Elisa Ercoli che interpreteranno arie d’opera su arrangiamenti realizzati da Lucia Paccamiccio.

Irene Tella, violino solista, affiancherà il Maestro Riccardo Serenelli, direttore artistico del Gigli Opera Festival che accompagnerà i solisti al pianoforte.

Spetterà al noto attore e doppiatore Luca Violini dare la voce a Rina Gigli su testo scritto dal Maestro Serenelli che ha spiegato “Il Gigli Opera Festival quest’anno ha voluto valorizzare colei che spesso a causa dell’enorme grandezza del padre è apparsa ai più come un personaggio sotto tono, invece sicuramente rappresenta una figura meritevole di maggiore attenzione per le sue qualità artistiche tecniche ed espressive.”

Ospite d’onore la Direttrice del Conservatorio Antonio Scontrino di Trapani Elisa Cordova, con cui il Gigli Opera Festival e l’Associazione Villa InCanto, organizzatrice della manifestazione recanatese, hanno stretto un accordo di collaborazione che vedrà l’impiego di due cantanti provenienti dalla Sicilia per la serata del 16 agosto dedicata alla messa in scena de La Bohème di Puccini, con l’ormai consolidato Format Villa InCanto per 4 solisti, decimino e voce recitante, l’Ensemble del Gigli Opera Festival sarà diretto dal M° Riccardo Serenelli autore anche dei testi recitati de La Bohème.

“Il Conservatorio di Trapani, in segno di ammirazione e affetto, alcuni anni fa, grazie all’intervento del Maestro Pietro Ballo, cittadino onorario di Recanati, volle dedicare un’aula a Beniamino Gigli così che le nuove generazioni potessero conoscere e apprezzare le grandi e indiscusse qualità artistiche ed umane del tenore recanatese. – Ha affermato la Direttrice Cordova – Oggi la collaborazione fattiva con il Gigli Opera Festival ha già un futuro infatti continuerà nel mese di ottobre quando il GOF sarà ospite del Festival Scontrino di Trapani per la produzione de L’Elisir d’Amore di Donizetti che coinvolgerà gli artisti dei nostri corsi di alta formazione.”

La serata sarà presentata da Lucia Santini, la macchina organizzativa è stata affidata alla Dott.ssa Chiarenza Gentili Mattioli, gli spettacoli del 2 e 16 agosto avranno inizio alle ore 21,15 presso Piazza Leopardi a Recanati, l’entrata è gratuita e senza prenotazione.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS