Urbinati fa impazzire la Fermana, beffa Vis Pesaro

SERIE C – 1-1 al Benelli, canarini salvi grazie ad una staffilata del capitano all’87’. Marchi aveva illuso i biancorossi

Proprio lui, uno dei tanti ex della partita, il capitano canarino, colui che alla vigilia della gara non stava nemmeno benissimo. Gianluca Urbinati ha “salvato” la Fermana, quando i canarini avevano fatto la bocca alla beffa firmata Marchi, al primo gol al Benelli nella sua avventura abbastanza negativa da vissino.

E invece Urbinati gli ha rovinato i piani. Sì, il gigante di Marotta, proprio lui. Mancavano tre minuti quando “Urbone” ha raccolto un pallone vagante in area dopo un calcio d’angolo e l’ha spedito alle spalle di Bertinato con un destro poderoso. Incredibile poi lo spogliarello del classe ’87 in gol al 87′, nudo a correre all’impazzata in giro per il campo. E’ il punto che salva matematicamente la Fermana.

E’ il gol dell’1-1 che invece beffa la Vis Pesaro: no, i biancorossi di Di Donato – invece – devono ancora lottare per mantenere la categoria. Nemmeno in caso di vittoria i vissini avrebbero festeggiato. Ma vuoi mettere se fossero arrivati i 3 punti? Marchi aveva tentato il blitz al 75′ con una scivolata su cross di Giraudo che sapeva di liberazione. 1-0 inaspettato, dopo una gara in cui non si era mica vista “la finale delle finali” che reclamava Di Donato. E nel finale della finale, Urbinati ha rovinato tutto…

Il tabellino
VIS PESARO 1-1 FERMANA
VIS PESARO (3-5-2) Bertinato; Di Sabatino, Ferrani, Brignani; Carissoni, Tessiore (38’st Ejjaki), Gelonese, Di Paola, Giraudo;  Gucci (18’st Cannavò), Marchi (A disp: Ndiaye, Bastianello, Stramaccioni, Gennari, D’Eramo, Lazzari, Pannitteri, Germinale) All: Di Donato
FERMANA (4-4-2) Ginestra; Rossoni (38’st Mordini), Bonetto, Scrosta, Sperotto; Iotti (15’st Fabris), Urbinati, Graziano , Neglia (38’st Cremona); Cais (23’st D’Anna), Boateng (A disp: Colombo, Massolo, Manzi, Mosti, Grossi, Bigica, Grbac) All: Cornacchini
ARBITRO Caldera di Como
RETI 30’st Marchi 42’st Urbinati
NOTE ammoniti Fabris e Urbinati