Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Urbania-Anconitana, questura in campo per dare l’ok

/
img
I tifosi dell'Anconitana sono pronti per la prima di campionato

ECCELLENZA – Domenica la prima di campionato. Sopralluogo per capire se l’impianto è idoneo ad ospitare i tifosi dorici

di Claudio Comirato

Quella di oggi, martedi 10 settembre, sarà una mattinata un pò particolare per i tifosi dell’Urbania ma anche per la società per il semplice fatto che all’impianto sportivo è prevista la visita della Questura di Pesaro. Un sopralluogo resosi necessario proprio per l’arrivo ad Urbania dell’Anconitana e dei suoi tifosi. Una cosa va subito detta ovvero in occasione delle amichevoli estive e della gara di Coppa Italia disputata a Castelfidardo la formazione guidata da Davide Ciampelli si è sempre presentata con la tifoseria al seguito e non ci sono stati problemi di sorta. Tifoseria che in questi due anni ha seguito la squadra anche in prima categoria e in promozione senza creare nessun tipo di difficoltà. In mattinata la Questura di Pesaro effettuerà il controllo dello stadio di Urbania che può contenere circa 1500 spettatori compreso il settore ospiti per una capienza di 300 posti.

Non è escluso che la Questura di Pesaro prima di dare il via libera alla società di casa per ospitare la formazione biancorossa e la sua tifoseria possa cercare un confronto con la Questura di Ancona per sapere in linea di massima quanti tifosi andranno domenica ad Urbania per seguire l’Anconitana in occasione della prima giornata nel campionato di Eccellenza. Se la Questura di Pesaro dovesse esprimere un parere favorevole ci potrebbe essere un certo numero di tagliandi a disposizione per il settore ospiti con la stessa società dell’Urbania che si dice pronta a spedire i biglietti ad Ancona per una eventuale prevendita. Una cosa è certa in quel di Urbania in tanti sperano di giocare nell’impianto di casa per il semplice fatto che ritengono la gara con l’Anconitana un momento di festa dello sport da vivere tutti insieme senza alcun tipo di limitazione.

Il tutto senza dimenticare i tanti abbonati e il pubblico in genere che di solito segue la squadra in casa. I precedenti sono incoraggianti. Con la Sambenedettese sempre in Eccellenza anni addietro l’impianto fu ritenuto idoneo per ospitare la tifoseria ospite. Nelle prossime ore si saprà qualcosa in più circa la sede dell’incontro e l’eventuale prevendita in quel di Ancona. Tra Ancona ed Urbania un precedente sul neutro di Fossombrone, gara in notturna vinta dall’Anconitana per 5 a 0. Era il 22 febbraio del 2011 con i dorici che si erano già aggiudicati la gara di andata disputata ad Ancona il 3 ottobre del 2010 per 3 a 1.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar