Urbania all’esame Montefano, Fenucci: “Massima attenzione, trasferta insidiosa”

ECCELLLENZA – Il tecnico durantino suona la carica: “Possiamo dire la nostra, vincere ci permetterebbe di restare nelle zone nobili di classifica”. Fischio d’inizio domenica alle 14.30

di Michele Raffa

Ennesima prova del nove per l’Urbania chiamato al colpaccio esterno contro Montefano. Sul prato del Dell’Immacolata infatti, domenica alle 14.30 si sfideranno due delle formazioni più in forma del torneo, coi viola reduci da nove risultati utili consecutivi e i ragazzi di Gianluca Fenucci lanciatissimi in piena zona playoff. “Sarà una sfida molto equilibrata e impegnativa – afferma il tecnico biancorosso – Nutriamo profondo rispetto per il Montefano, è  una squadra esperta dotata di ottimi giocatori e completa in ogni reparto che ha saputo ritagliarsi il giusto spazio fin qui dopo un inizio così così. Dovremmo giocarcela come facciamo sempre, abbiamo le armi e le potenzialità per dar fastidio a una buonissima squadra come quella allenata da Lattanzi. È un allenatore che conosco molto bene, ci siamo sfidati molte volte e il suo lavoro è stato eccezionale”. Entrambe hanno battuto il Tolentino nel girone d’andata, ma quella di domenica sarà una gara completamente differente, e una vecchia volpe come Fenucci lo sa bene. “Ci sono determinate partite che non hanno bisogno di essere preparate, in quei casi sono le motivazioni a prendere il sopravvento annullando del tutto il gap tattico e tecnico, col Montefano invece, nonostante il pedigree sia meno importante, guai sottovalutarlo. È un match che per certi versi ha una rilevanza importante. Una vittoria ci permetterebbe di restare nelle zone nobili di classifica e abbiamo tutte le carte in regola per starci”. Incredibile ma vero, l’Urbania è a sole quattro lunghezze dal primo posto. Impensabile alla vigilia del torneo auspicare ciò e lo stesso tecnico è piacevolmente sorpreso dal trend intrapreso dai suoi. In estate la società biancorossa ha cambiato molto, partendo proprio dall’allenatore e dagli interpreti in campo, molti dei quali provenienti dal settore giovanile dell’Urbania, risultati alla mano, vera e propria scommessa vinta dal sodalizio durantino il quale non ha voglia di fermarsi proprio ora. 

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS