Una straordinaria Elisabetta Cocciaretto si qualifica per il tabellone principale degli Internazionali d’Italia

TENNIS – L’atleta di Porto San Giorgio classe 2001 ha conquistato una wild card per il Foro Italico di Roma dopo aver vinto la semifinale delle pre-qualificazioni

Quella di oggi è stata una giornata indimenticabile per Elisabetta Cocciaretto che è entrata nel Main Draw (tabellone principale) degli Internazionali BNL d’Italia 2019. Un risultato eccezionale per la giovane tennista di Porto San Giorgio che per la prima volta nella sua giovane carriera giocherà nel tabellone principale di un torneo WTA. Elisabetta stamani ha infatti vinto la semifinale delle pre qualificazioni degli IBI 19, conquistando una wild card che le consentirà di evitare le qualificazioni e giocare contro le regine del tennis mondiale che tra pochi giorni daranno vita al torneo al Foro Italico. Cocciaretto, classe 2001, dopo aver vinto al primo turno con l’altra marchigiana Alice Balducci, aveva compiuto una grande impresa vincendo su Martina Trevisan, compagna di Fed Cup ,numero 155 WTA Martina Trevisan e prima  testa di serie delle pre quali, con il risultato di 6-4 4-3 ritiro. Ai quarti di finale si era sbarazzata di Cristiana Ferrando per 6-1 6-4 e oggi la ciliegina sulla torta contro la Stefanini. Domani in finale troverà Jasmine Paolini, entrambe beneficeranno della Wild Card per il main draw. Emozionato il presidente della Fit Marche Emiliano Guzzo che ha visto crescere Elisabetta nel circolo di Porto San Giorgio, un figlia acquisita per lui: “Il comitato regionale Marche è contentissimo di questo risultato , il più importante della sua giovane carriera. È il punto di partenza per  ragazza che ha fatto tanti sacrifici , umile  appassionata intelligente. Per lei sarà percorso lunghissimo, è solamente al  primo km di questa maratona, spero che possa arrivare al traguardo con tante vittorie. Per me è una gioia  particolare, perché l’ho vista crescere, l’ho accompagnata in tutti i suoi momenti di felicità”.

Claudio Comirato
Author: Claudio Comirato

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS