Un punto che fa bene ai Portuali, non al Barbara: indenni Filottranese e Mondolfo

PROMOZIONE – Due sfide terminate entrambe 1-1

Finisce in parità la sfida tra Filottranese e Portuali Ancona. Un punto che consente agli ospiti di mantenere la seconda posizione e restare a +9 dal quinto posto, mantenendo così vive le speranze di evitare la semifinale playoff. Pareggio che costa invece caro alla Filottranese, che ora dovrà giocarsi il tutto per tutto all’ultima giornata per evitare i playout. Avvio di match equilibrato con i locali, che si dimostrano intraprendente. Padroni di casa che protestano al 35′ per un atterramento Carnevali in area ospite sul quale l’arbitro lascia correre. I Portuali attendono e alla prima vera occasione passano in vantaggio. Al 45′ De Marco dal limite dell’area trova una conclusione che termina all’angolino. Avvio ripresa di marca biancorossa: al 52′ Andreucci coglie la traversa su intervento di Occhiodoro e poi Staffolani con una girata manda di poco alto. Gli ospiti sfiorano il raddoppio con Mascambruni. Ancora una traversa per i locali con Staffolani. La Filottranese spinge e viene premiata al 79′ con il gran gol di Romanski dal limite dell’area. Nel finale non succede più molto, con le squadre che devono accontentarsi del pareggio.

Debutta invece con un pareggio mister Pompei sulla panchina del Mondolfo Marotta, che strappa un punto al Barbara. Padroni di casa che restano in zona playoff, ma a -9 dal secondo posto e dunque toccherà vincere all’ultima giornata. Gli ospiti portano a casa un punto che fa ancora sperare in una salvezza diretta. Le squadre si affrontano per obiettivi opposti, il Mondolfo per trovare la salvezza matematica, il Barbara per rimanere aggrappato alla speranza di playoff. Alla prima occasione il Barbara trova il vantaggio. Al 4′ sugli sviluppi di un corner Cardinali anticipa tutti e mette in rete. Botta risposta tra le due formazioni, al 11′ Cordella raccoglie una sponda in area e batte Mainardi, trovando il pareggio. La gara resta viva e piena di capovolgimenti di fronte, seppur sterili. Al 38′ Cordella si invola a tu per tu con Mainardi, ma l’estremo di casa abbassa la saracinesca e salva tutto. Secondo tempo che non decolla, partita spezzata e con il ritmo crollato a causa del caldo torrido. Al 76′ Il Barbara resta anche in dieci per il doppio giallo rimediato da Guerra, il secondo forse troppo fiscale da parte dell’arbitro.

FILOTTRANESE – PORTUALI ANCONA 1-1

FILOTTRANESE: Palmieri (57′ Strappini), Baccarini, Carnevali, Carboni, Colletta (63′ Marconi), Rossini, Romanski (86′ Boccolini), Corneli, Andreucci, Staffolani (87′ Nitrati), Tarabelli (57′ Coppari) All. Giuliodori

PORTUALI: Occhiodoro, Ribichini (26′ Bozzi), Polidori, Rinaldi, Santoni, Gasparini, Moretti (45′ Gambelli), Sassaroli (87′ Bianchi), Gioacchini, Mascambruni (80′ Garuti), De Marco (75′ Lucci) All. Ceccarelli

Arbitro: Skura di Jesi (AN)

Reti: 45′ pt De Marco, 79′ Romanski

Note: Ammoniti Romanski, Carnevali, Mascambruni

BARBARA – MONDOLFO MAROTTA 1-1

BARBARA: Minardi, Savelli, aiudi, Zigrossi, Cardinali, Gregorini, Rossini, N. Carboni, Capecci (34′ Di Sabato), Sabbatini (81′ M. Carboni), Sebastianelli. All. Ciattaglia

MONDOLFO MAROTTA: Moscatelli, Travaglini, Pacenti, Creatore (56′ Marzano), Guerrero, Rosi, Vitali, Fraternali, Cordella, Rocchi (56′ Pompei), Giobellina. All. Pompei

Arbitro: Bini di Macerata

Reti: 4′ Cardinali, 11′ Cordella,

Note. Espulso: 76′ Guerra (doppio giallo)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia