Un po’ di rossoblu Civitanovese nello staff tecnico di Conte al Tottenham

CALCIO – Leonardo Gabbanini, ex allenatore dei rivieraschi, è l’attuale capo dell’area scout agli Spurs

Un ex volto della Civitanovese tra Paratici e Conte al Tottenham. Il club londinese infatti, all’inizio della stagione ha scelto l’ex tecnico rossoblu Leonardo Gabbanini come capo dell’area scout. Un passaggio di carriera importante per il 42enne fiorentino, che prima e dopo l’esperienza come guida tecnica della Civitanovese ha avuto esperienza come mister dei settori giovanili di Fiorentina e Sampdoria.

A Civitanova invece Gabbanini ci era arrivato nel gennaio 2014, durante una stagione complicata con la presidenza di Attilio Di Stefano e l’arrivo di Giorgio Bresciani come direttore generale. Sul campo si è guadagnato una salvezza, arrivando poi a salutare la tifoseria nel finale dello stesso anno. Evitando, l’anno successivo, il crack creato dallo stesso Bresciani. Dopo il ritorno a Firenze ed il passaggio a Genova, sponda Samp, Gabbanini ha iniziato la carriera da scout in Inghilterra, dalla famiglia Pozzo nel Watford. Esperienza che gli è valsa la chiamata dagli Spurs, all’interno di un mondo sempre più “made in Italy” con una faccia un po’ “marchigiana”.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS